rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Cimitero di Soriano nel Cimino, l'opposizione scrive al sindaco: "Convochi il consiglio o ci rivolgeremo al prefetto"

Pd, Soriano bene comune, Rifondazione comunista e Azione Soriano lamentano anche la mancata risposta del primo cittadino alla petizione popolare

Riceviamo e pubblichiamo la lettera delle opposizioni al sindaco di Soriano nel Cimino

Signor sindaco,
il 18 luglio scorso abbiamo presentato le centinaia di firme che abbiamo raccolto a sostegno della petizione popolare sul cimitero che abbiamo promosso negli scorsi mesi. I regolamenti parlano chiaro: avrebbe dovuto dare una risposta a chi ha sottoscritto la petizione 40 giorni dopo aver ricevuto le firme ma invece dobbiamo registrare ormai oltre 50 giorni, dopo un grave silenzio.

Il 31 agosto scorso il consigliere Viglianisi ha fatto richiesta di una seduta del consiglio comunale aperta, così da permettere ai cittadini di ottenere le risposte che chiedono e per garantire la più larga partecipazione possibile alla discussione. Anche su questo ad oggi registriamo solamente il suo assordante silenzio.

La trasparenza, il rispetto delle leggi e dei regolamenti, la tutela delle forme di partecipazione dovrebbero essere le priorità di chi, nel proprio ruolo istituzionale, rappresenta una comunità di persone, così come gli articoli 49 e 97 della Costituzione ne danno chiara indicazione, garantendo ai cittadini la libera partecipazione alla vita democratica e imponendo efficienza, imparzialità e rispetto delle regole alle amministrazioni pubbliche.

Per questo motivo segnaleremo le reiterate e palesi violazioni dei regolamenti al difensore civico regionale e, qualora vi fossero ulteriori violazioni dello statuto comunale, saremo costretti a sottoporre la situazione all'attenzione del prefetto.

La esortiamo a convocare al più presto il consiglio comunale, assicurando ai cittadini sorianesi una risposta che doveva essere arrivata già da tempo.

Infine, riteniamo opportuno che venga posticipata la scadenza delle procedure di sanatoria cimiteriali, prevista per il prossimo 30 settembre, al fine di permettere un confronto democratico con le proposte appoggiate da centinaia di cittadini.

Cordiali saluti

Luca Scutigliani
Segretario circolo Pd

Sante Alibrandi
Anna Rita Pazienza
Vito Viglianisi

Soriano Bene Comune

Giuliano Franchi
Segretario Rifondazione comunista

Fiorenzo Castellani
Azione Soriano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero di Soriano nel Cimino, l'opposizione scrive al sindaco: "Convochi il consiglio o ci rivolgeremo al prefetto"

ViterboToday è in caricamento