rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Politica

LA CITTÀ CHE MUORE | "San Martino tra erbacce, muri vandalizzati e panchine divelte" (FOTO)

I consiglieri comunali di Fratelli d'Italia attaccano l'amministrazione per lo stato della frazione: "Se lo sono fatti un giro?"

"Erbacce infestanti, muri vandalizzati e anche panchine divelte sulla strada che arriva nel borgo". È la fotografia che il gruppo di Fratelli d'Italia in consiglio comunale fa di San Martino al Cimino.

FdI fa sapere che una sua delegazione si è recata nella frazione di Viterbo nell'ambito della campagna campagna "Basta degrado". "L'obiettivo - spiegano - era verificare lo stato dell'arte e quello che abbiamo potuto costatare, purtroppo, è sotto gli occhi di tutti".

GALLERY | Degrado a San Martino al Cimino

Tra meno di dieci giorni a San Martino verrà dato il via agli eventi e alle manifestazioni legate alla sagra della castagna e a quella del fungo porcino. "Questo - tuona FdI - è il biglietto da visita che la sindaca Frontini offre a cittadini e turisti. Proprio l'immagine perfetta di una località storica che si prepara in queste condizioni ad accogliere turisti e cittadini".

"Ma la sindaca e l’assessore alle frazioni - incalza FdI - se lo sono fatto un giro a San Martino? Dopo i tanti comizi e le tante promesse della campagna elettorale sarà ora di mettere la testa sul recupero e la riqualificazione di questi spazi e renderli fruibili e decorosi? Basta degrado".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA CITTÀ CHE MUORE | "San Martino tra erbacce, muri vandalizzati e panchine divelte" (FOTO)

ViterboToday è in caricamento