rotate-mobile
Politica Montalto di Castro

Terremoto in comune a Montalto, si dimette l'assessore Corniglia: "Troppe divergenze con la maggioranza, passo all'opposizione"

Francesco Corniglia lascia anche il gruppo "Idee in comune": in una lettera le ragioni della scelta

Terremoto in comune a Montalto di Castro, si dimette l'assessore Francesco Corniglia con deleghe a Lavori pubblici, Patrimonio e Igiene urbana. Ad annunciarlo è il diretto interessato stesso con una lettera in cui spiega anche le ragioni delle sua scelta. 

"Dopo poco più di un anno - scrive Corniglia - la mia partecipazione al progetto 'Idee in comune' termina oggi rassegnando le dimissioni da assessore con contestuale uscita dal gruppo consiliare di maggioranza. Le motivazioni che hanno portato a questa decisione sono molteplici e rappresentano un naturale e prevedibile epilogo a una situazione di disagio e difficoltà rappresentate più volte nel tempo e in varie occasioni al sindaco stesso e agli altri assessori e consiglieri".

Corniglia entra più nel dettaglio. "In estrema sintesi ho deciso di dimettermi per non tradire la fiducia che molti mi hanno dato in nome del cambiamento e della partecipazione. Era un progetto di lista civica che aveva il grande e ambizioso obiettivo di dare un taglio netto con le modalità di gestione delle passate amministrazioni. Un progetto che aveva nella figura della sindaca l'elemento di garanzia, di neutralità ed equidistanza delle assai diverse componenti e sensibilità politiche della lista che ha raccolto voti sia a destra che sinistra che al centro".

E ancora: "Lo spirito civico iniziale che ha costituito 'Idee in comune' - prosegue Corniglia - è finito e troppe sono diventate le distanze con il mio intendere di fare politica, che non privilegia in alcun modo la costruzione di un tornaconto elettorale futuro. Così come troppe sono diventate le decisioni che non mi trovano più in sintonia con l'attuale maggioranza. A questo si aggiunge un disequilibrio sempre più marcato di attribuzioni e poteri tra i vari assessori e consiglieri della maggioranza senza l'adozione di adeguate correzioni e cambiamenti che privilegiano solo una parte della mia ex lista 'Idee in comune'".

Corniglia era assessore a Lavori pubblici, Patrimonio e Igiene urbana. "È stato un anno molto impegnativo e non smetterò di ringraziare tutti coloro che mi hanno affiancato nel lavoro e, in particolare, i dipendenti dell'ufficio lavori pubblici. Continuerò la mia attività politica come consigliere di opposizione con la volontà di rappresentare le tante persone che mi hanno concesso la loro fiducia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in comune a Montalto, si dimette l'assessore Corniglia: "Troppe divergenze con la maggioranza, passo all'opposizione"

ViterboToday è in caricamento