rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
POLITICA / Tarquinia

Università agraria di Tarquinia, Tosoni si dimette ma annuncia: "Disponibile a un tavolo per ricucire"

Il presidente dell'ente si è dimesso, ma si dice pronto a ritornare sui propri passi: ecco la lettera ai consiglieri

Dopo l'ennesimo consiglio saltato, alla fine Alberto Tosoni si è dimesso da presidente dell'Università agraria di Tarquinia. Ad annunciarlo, nel tardo pomeriggio di ieri, è stato lui stesso con una lettera ai consiglieri.

"Come si è potuto riscontrare in occasione delle recenti convocazioni - spiega Tosoni - non si è riusciti a garantire il numero legale per la validità delle sedute del Cda, nonostante l'importanza degli argomenti iscritti all'ordine del giorno. Ritengo che il fatto sia grave, sintomo di un malessere e in conseguenza di un contesto che sicuramente richiede una profonda riflessione politica. Per tale motivo mi sento in dovere di presentare al consiglio le mie dimissioni".

Tuttavia, il presidente si dice disponibile a trattare: "Attiverò un immediato tavolo di lavoro e confronto per esaminare le criticità e raggiungere una nuova unicità di intenti con l'auspicio di riavviare, immediatamente e con vigore, l'azione politica e amministrativa dell'ente. Sono numerosi e importanti, infatti, i progetti in corso e quelli di prossimo avvio nel medio/breve termine che interessano la nostra Università agraria e che rivestono un carattere di essenzialità per il futuro dell'ente".

Ora ci saranno 20 giorni di tempo per Tosoni, il quale dovrà decidere se ritirare le proprie dimissioni e formare una nuova maggioranza oppure lasciare definitivamente. C'è anche l'ipotesi di un rimpasto, come chiesto da Fratelli d'Italia e Forza Italia, due dei partiti di centrodestra che compongono la maggioranza attuale.

Tosoni, poco più di un anno fa, si era affermato alle urne con oltre il 60% dei consensi, sbaragliando la concorrenza. Dopo un periodo difficile, segnato dalle crepe tra lui e la coalizione che lo ha sostenuto, ha deciso di dimettersi ma questa potrebbe essere una carta utilizzata per divincolarsi dalle pressioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università agraria di Tarquinia, Tosoni si dimette ma annuncia: "Disponibile a un tavolo per ricucire"

ViterboToday è in caricamento