rotate-mobile
POLITICA

Elezioni provinciali, primo comitato di Forza Italia con il neo nominato segretario provinciale

Alessandro Romoli: "Forza Italia sempre più protagonista nella Tuscia in futuro"

"Riceviamo da Alessandro Romoli e pubblichiamo"

Elezioni, vicinanza ai cittadini e presenza del territorio. Sono tante ed entusiasmanti le sfide che Forza Italia - Viterbo dovrà affrontare in questo 2024, che solo una settimana fa ha portato all’elezione di Alessandro Romoli come nuovo segretario provinciale del partito.

Ecco perché nel pomeriggio di ieri la famiglia azzurra si è riunita in un comitato provinciale molto partecipato, che non solo è stato il primo del 2024, ma anche il primo con il nuovo segretario e la sua squadra di collaboratori.

Tra i principali punti discussi durante la riunione del comitato ci sono state le imminenti elezioni che vedranno Forza Italia - Viterbo in prima linea. Si parte infatti a marzo con quelle per il rinnovo del consiglio della Provincia di Viterbo, poi a giugno seguiranno le comunali e le europee.

Sono appuntamenti di straordinaria importanza, soprattutto le provinciali e le comunali, perché rappresentano la vera chiave che permetterà a Forza Italia - Viterbo di essere ancora più presente sul territorio e continuare a lavorare per il bene dei cittadini della Tuscia.

L’operato di Forza Italia è largamente apprezzato nella Tuscia, tanto che il partito azzurro riesce ad ottenere consensi trasversali anche all’interno di elettorati lontani dal centrodestra. “Non è un caso se il partito è presente in tutti i comuni della provincia con sindaci, assessori e consiglieri - ha commentato il nuovo segretario provinciale Alessandro Romoli -. Questo perché da anni lavoriamo al meglio sul territorio sfuggendo alle urla, slogan e polemiche sterili che non ci appartengono e impegnandoci invece concretamente per supportare i cittadini, le famiglie e le imprese del territorio”.

Il segretario provinciale di Forza Italia - Viterbo ha infatti ricordato i grandi successi che il partito ha riscosso lo scorso anno nella Tuscia: non solo lo straordinario elettorale ottenuto alle ultime elezioni regionali (dove Forza Italia ha ottenuto il 10 per cento, al di sopra della media sia del Lazio che nazionale), ma anche la campagna di tesseramento che nella Provincia di Viterbo si è conclusa con oltre 1500 adesioni.

“Questi straordinari risultati non possono però che essere un punto di partenza verso un futuro che porti Forza Italia ad essere sempre più protagonista nella Tuscia - ha aggiunto il segretario Romoli -. Per farlo, dobbiamo riorganizzare la presenza del partito sul territorio, rivitalizzare le attività delle sezioni locali, aprirne dove mancano e soprattutto dobbiamo tornare a far innamorare i giovani della politica”.

Non è infatti un caso se la nuova direzione di Forza Italia - Viterbo sta investendo molto sul proprio gruppo provinciale giovanile, di nuova formazione, che conta già circa 30 iscritti tra ragazze e ragazzi attivi sul territorio.

“Inizia una nuova fase per Forza Italia - Viterbo, che sta recuperando quel ruolo di responsabilità che le spetta e compete”, ha concluso il segretario Romoli.

Forza Italia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni provinciali, primo comitato di Forza Italia con il neo nominato segretario provinciale

ViterboToday è in caricamento