rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
TURISMO SOSTENIBILE / Tuscania

Viterbo va verso il turismo sostenibile, i rappresentanti nazionale e regionali di FdI a Tuscania

L'appuntamento promosso dal dipartimento turismo di FdI Lazio il prossimo 29 gennaio presso la ex chiesa di Santa Croce a piazza Basile a Tuscania

"Riceviamo da Marco De Carolis e pubblichiamo"

Un incontro per promuovere il turismo sostenibile sul territorio a Tuscania All’incontro parteciperanno gli onorevoli Caramanna (resp. naz. Turismo FDI), Trancassini (segr. FDI Lazio), Rotelli (presidente della Commissione ambiente della Camera dei deputati), Sabatini (capogruppo FdI regione Lazio), Paterna (presidente della Commissione Agricoltura della regione Lazio), il sindaco di Bagnoregio Profili e il membro del Cda di Enit Pappalardo, il vicesindaco di Tuscania, Liberati, l’assessore al Turismo, Nicolosi e il coordinatore provinciale Giampieri. Coordinerà i lavori, Emanuela Stella, resp. Del Dipartimento Turismo FDI della provincia di Viterbo.

Gli obbiettivi

L'obiettivo dell'appuntamento è di esplorare e approfondire le iniziative proposte da FDI mirate a rilanciare e sostenere il settore turistico, con un focus sul turismo sostenibile. Questo assume una rilevanza cruciale per lo sviluppo economico e culturale della Tuscia, del Lazio e, in una visione più ampia, dell'intera Italia.

Le misure proposte e il sostegno offerto agli operatori turistici e alle imprese del settore rappresentano non solo un segnale di riconoscimento dell'importanza di questo comparto, ma un impegno tangibile verso la promozione di un turismo che rispetti e valorizzi l'ambiente e le tradizioni locali.

Il turismo sostenibile è, fuori da ogni furore ideologico, una strategia efficace per garantire la salvaguardia e la fruizione responsabile dell'incredibile patrimonio storico, artistico, culturale e ambientale dell'Italia. Questo patrimonio, che rappresenta una delle maggiori risorse del nostro paese, necessita di essere preservato, valorizzato e trasmesso alle future generazioni.

Immaginare e implementare interventi di sistema in grado di stimolare una ripresa economica e culturale del paese a partire dal turismo significa riconoscere l'importanza strategica di questo settore. Si tratta di sviluppare politiche che integrino le esigenze di sviluppo economico con quelle di conservazione e valorizzazione del patrimonio, promuovendo al contempo un turismo che sia inclusivo, accessibile e rispettoso delle comunità locali e dell'ambiente.

Un modello di turismo che sia sostenibile, responsabile e in grado di contribuire in maniera significativa al futuro della Tuscia, del Lazio e dell'intera nazione.

Marco De Carolis

Responsabile Dipartimento Turismo FDI Lazio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbo va verso il turismo sostenibile, i rappresentanti nazionale e regionali di FdI a Tuscania

ViterboToday è in caricamento