rotate-mobile
Sabato, 30 Settembre 2023
POLITICA

L'ex vicecommissario Tarricone contro Frontini: "Giovanni Arena sindaco subito"

L'ex vicecommissario del comune di Viterbo, Francesco Tarricone, prende pubblicamente posizione contro la prima cittadina

Da quando si è insediata, Chiara Frontini ha visto aumentar il numero dei suoi detrattori, cresciuti a dismisura tra i banchi del Consiglio comunale, tra gli stessi elettori e, ora, anche tra gli uomini delle istituzioni. L’ultimo in ordine di tempo ad essersi aggiunto alla lista è Francesco Tarricone, ex vice commissario prefettizio del Comune di Viterbo dal 30 dicembre 2021 al 27 giugno 2022. Uomo che faceva parte della gestione commissariale guidata da Antonella Scolamiero, che ha retto Palazzo dei Priori dopo la cacciata di Giovanni Arena. Un tecnico, sulla carta, chiamato ad amministrare i comuni rimasti senza sindaco e che dovrebbe essere tecnicamente slegato dalla politica. Così è stato per la Scolamiero, che mai si è pronunciata sulla questione politica che ha coinvolto Viterbo in quei mesi, ed anche per Giovanna Menghini, commissario dal febbraio all’aprile 2008. Evidentemente, questo codice comportamentale non deve trovare il favore di Tarricone, che nei giorni scorsi si è lasciato andare a delle considerazione lapalissianamente contrarie all’amministrazione civica di Chiara Frontini che ora governa in via Ascenzi.

Tarricone, una vita spesa tra Prefetture, comuni e Ministeri, non è in effetti uno avvezzo ai protocolli. È infatti tifosissimo del Napoli, come dimostra anche una foto scattata lo scorso maggio nel suo studio ad Anzio (dove è di nuovo vice commissario assieme alla Scolamiero) in cui, sotto alla giacca, indossa una maglia celebrativa dei partenopei, freschi campioni d’Italia. Durante la sua carriera, Francesco Tarricone è stato, tra i tanti incarichi ricoperti, Viceprefetto vicario di Viterbo dal 2006 al 2015, oltre che membro della commissione commissariale a Tuscania e a Montefiascone. La sua carriera è cominciata nel 1985 a Rieti e si è legata a Viterbo più volte: dal 2006 al 2016 è stato infatti vice Prefetto vicario, mentre, come noto, tra dicembre 2021 e giugno 2022 è stato vice commissario. Il che lo rende uno dei funzionari più esperti a disposizione del Viminale, che infatti lo utilizza in praticamente tutta Italia. Tuttavia, l’esperienza non gli ha impedito di andare a criticare la prima cittadina odierna, Chiara Frontini, la quale, evidentemente, non deve godere delle sue simpatie.

Tarricone festeggia a modo suo la vittoria del “suo” Napoli in Serie A dopo 33 anni-2

Tarricone, negli ultimi mesi, ha commentato pubblicamente sui social gli ultimi provvedimenti della giunta Frontini. E non lo ha fatto in maniera positiva. Si è infatti espresso contro la chiusura del parcheggio di Valle Faul dal 28 agosto al 6 settembre, contro la gestione della sicurezza per quanto riguarda il trasporto della Macchina di Santa Rosa ed ha mostrato perplessità di fronte all’assenza del sindaco ai funerali di Paternesi. Tarricone ha invece acclamato le recenti prese di posizione dell’ex sindaco Giovanni Arena contro la leader civica, lo stesso sindaco che proprio lui ha sostituito in Comune nel Natale 2021. Se il rapporto con Frontini non dev’essere dei migliori, tutt’altra storia quello con l’ex primo cittadino di Forza Italia. Tanto che, sempre pubblicamente sui social, Tarricone arriva a scrivere: “Arena subito sindaco”. Ma non è tutto perché, sulla propria bacheca personale, l’ex vice prefetto ed ex vice commissario condivide persino le considerazioni di Arena. Per carità, nulla di illegittimo. Tarricone, come tutti noi, è un libero cittadino e pertanto è libero di esprimere le proprie preferenze politiche in ogni forma. Certo che, da un uomo delle istituzioni, anzi, dello Stato, che opera laddove la politica non amministra adeguatamente la res publica, certi commenti sembrano leggermente atipici. Chissà cosa ne penserà il sindaco Frontini, così spesso chiamata in causa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex vicecommissario Tarricone contro Frontini: "Giovanni Arena sindaco subito"

ViterboToday è in caricamento