rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
NOMINE & POLTRONE

Giulio Zelli succede a Valentina Paterna, è il nuovo presidente della Commissione agricoltura e ambiente della Regione

Imprenditore, è già consigliere regionale e assessore a Vetralla: "Lavorerò con dedizione per una commissione efficiente e produttiva, vicina alle istanze dei cittadini e pronta al dialogo"

Giulio Zelli nuovo presidente della commissione Agricoltura e ambiente della Regione Lazio. Già consigliere regionale di Fratelli d'Italia, è stato eletto all'unanimità dai presenti dell'ottava commissione permanente del consiglio regionale. Imprenditore da sempre impegnato nel settore dell'agricoltura, Zelli dal 2006 è amministratore nel consiglio comunale di Vetralla. Ha ricoperto anche la carica di assessore a Servizi sociali, Pubblica istruzione e Patrimonio. 

"Ringrazio i colleghi consiglieri e tutto il partito di Fratelli d'Italia per la fiducia riposta nei miei confronti - dichiara Zelli -. Lavorerò con dedizione affinché questa sia una commissione efficiente e produttiva, vicina alle istanze dei cittadini laziali e pronta al dialogo tra tutte le parti. Sarà mio impegno collaborare in piena sinergia con gli assessori Giancarlo Righini ed Elena Palazzo per portare i primi provvedimenti in discussione. Sarà inoltre mia premura organizzare quanto prima una serie di incontri con le associazioni di categoria, i rappresentanti delle province, dei comuni, delle Comunità montane e delle Università agrarie del Lazio. Sulla scia dell'ottimo lavoro svolto da Fratelli d'Italia alla guida della Regione e, soprattutto, dal ministro Francesco Lollobrigida, ci impegneremo per garantire la tutela di tutto il territorio laziale, focalizzandoci sulle problematiche che affliggono il mondo dell'agricoltura con l'obiettivo di risolverle attraverso interventi mirati. Ovviamente, la priorità sarà quella di sostenere l'imprenditoria del settore, promuovendo l'importanza dell'agricoltura così da sensibilizzare i giovani e farli avvicinare a questo mondo fatto di sacrifici ma ricco di soddisfazioni". 

Zelli succede a Valentina Paterna, morta prematuramente. "Il mio pensiero - conclude il neopresidente - va alla consigliera Paterna, che mi ha preceduto alla guida della commissione. Intendo proseguire nel solco da lei tracciato durante la sua presidenza, contraddistinta dall'attenzione alla difesa dell'ambiente e dalla sensibilità verso le istanze dei cittadini e dei produttori. Valentina è un esempio e il suo ricordo è vivo nelle nostre memorie. Intendo ispirarmi a lei e alla sua disponibilità al dialogo".

Giulio Zelli eletto presidente della Commissione agricoltura e ambiente della Regione Lazio

Da Mauro Rotelli a Giancarlo Righini ad Antonella Sberna, reazioni da tutta FdI per l'elezioni dei Zelli a presidente della commissione Agricoltura e ambiente della Regione Lazio. "Congratulazioni - afferma il deputato Mauro Rotelli -. La sua lunga esperienza amministrativa gli permetterà di svolgere questo ruolo nel migliore dei modi, affrontando con competenza e dedizione le sfide che si presenteranno. Giulio ha dimostrato, nel corso degli anni, un impegno costante e una profonda conoscenza delle dinamiche territoriali, qualità che saranno fondamentali per guidare una commissione così importante soprattutto per la provincia di Viterbo. Vorrei inoltre dedicare un pensiero a Valentina Paterna, la cui prematura scomparsa ha lasciato un vuoto profondo in tutti noi. Valentina ha presieduto la stessa commissione con grande passione e professionalità. La sua dedizione e il suo lavoro instancabile rimarranno un esempio indelebile".

Auguri di "buon lavoro" dall'assessore regionale Giancarlo Righini. "Sono certo che, grazie alla sua importante esperienza politica e amministrativa, riusciremo a instaurare un proficuo rapporto di collaborazione per continuare a dare le giuste risposte alle richieste che arrivano da un settore in rapido e profondo sviluppo. Il mio pensiero non può non andare alla cara Valentina Paterna della quale, in tutti noi, rimane sempre vivo il ricordo. La sua passione e la sua competenza rappresentano per noi un esempio da seguire e sono convinto sapranno fungere da stimolo per il neopresidente Zelli, anche lui degno rappresentante di un territorio dalla forte vocazione agricola come quello della provincia di Viterbo. Un ringraziamento, infine, va ai colleghi della commissione Agricoltura che con grande senso di responsabilità hanno contribuito a eleggere un presidente in perfetta continuità con la passata gestione".

"Felicitazioni" e "auguri di buon lavoro" da Antonella Sberna, consigliera comunale di Viterbo e candidati per FdI alle elezioni europee. "La sua esperienza amministrativa è garanzia di competenza per ricoprire un incarico così importante per lo sviluppo del settore agroalimentare del Lazio, e in particolare della Tuscia, che è la provincia leader in campo agricolo. Una buona notizia che saluto positivamente, soprattutto perché andrà così a rafforzare la filiera istituzionale che vede Fratelli d'Italia svolgere un ruolo attivo e strategico nelle politiche di sviluppo del nostro territorio. L'obiettivo è rafforzare questa filiera con un ruolo più forte e decisivo del nostro partito al parlamento europeo. Potremo così davvero costruire un percorso virtuoso e costruttivo che dall'Europa trasferisca opportunità concrete nel Lazio, in sinergia con il governo nazionale e la Regione Lazio grazie proprio al gioco di squadra che con il ministro Lollobrigida, Mauro Rotelli, i consiglieri regionali Sabatini e Zelli potremo mettere in campo. Un pensiero in questo momento non può non andare a Valentina Paterna che con grande impegno e ottimi risultati ha guidato la stessa commissione, battendosi concretamente per difendere il territorio e il lavoro dei nostri produttori a ogni livello. Sono certa che Zelli saprà raccogliere la sua eredità e conseguire nuovi, ambiziosi risultati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giulio Zelli succede a Valentina Paterna, è il nuovo presidente della Commissione agricoltura e ambiente della Regione

ViterboToday è in caricamento