rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
L’INTERVENTO

Unitus, il ministro Lollobrigida: "Può giocare un ruolo fondamentale nello sviluppo tecnologico dell'agricoltura italiana"

Il ministro dell'Agricoltura Francesco Lollobrigida interviene durante la 15esima edizione di Medioera a Viterbo

Per il ministro Francesco Lollobrigida, Viterbo può giocare un ruolo di rilievo nello sviluppo tecnologico del settore agricolo italiano. L’esponente dell’esecutivo Meloni, intervenuto con un videomessaggio durante la 15esima edizione di Medioera, il festival della cultura digitale che si svolge ogni anno nel capoluogo,  ha infatti parlato di agricoltura 4.0.

“L’agricoltura 4.0 - ha detto - è un elemento essenziale per garantire la sostenibilità ambientale, economica e sociale del Paese. Che sono anche i pilastri dello sviluppo del settore primario. Su questi il Governo si sta concentrando, investendo nelle filiere, sulla tecnologia e sulla qualità che caratterizza da sempre il nostro sistema produttivo agli occhi del mondo. L’Italia è percepita bene dai mercati perché sanno che siamo educati all’elemento della qualità, questo ci ha permesso di essere d’esempio e di fornire garanzie. Siamo lo 0,2% del territorio del pianeta ma ospitiamo gran parte della cultura, della biodiversità e della produzione enogastronomica”.

Il ministro ha poi parlato della Tuscia: “Una terra straordinaria, nella quale vengono prodotte eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche”. Questi prodotti, per Lollobrigida sono “il biglietto da visita per i cittadini e le imprese italiane, che creano lavoro valorizzando il sistema”. La visione del Governo Meloni viene riassunta così dal ministro: “Siamo un esecutivo conservatore che basa le sue dinamiche sull’innovazione, ancorandola a valori metastorici che attraversano millenni”.

Infine, Lollobrigida ha elogiato l’Unitus: “A Viterbo c’è un’università straoridnaria, la prima ad essersi occupata in particolare dell’agricoltura. Credo che l’ateneo posso essere il cuore pulsante di quelle che possono essere nuove ricerche e nuovi studi, come ad esempio qualcosa che vada verso l’azzeramento dell’uso dei pesticidi. Oppure immaginare piante che resistano come culture al cambiamento climatico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unitus, il ministro Lollobrigida: "Può giocare un ruolo fondamentale nello sviluppo tecnologico dell'agricoltura italiana"

ViterboToday è in caricamento