rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Politica Bassano in Teverina

150mila euro a Bassano in Teverina per il rifacimento del manto stradale

I soldi arrivano dal Ministero dei trasporti e serviranno per i lavori in due vie principali del paese

Il Comune di Bassano in Teverina ha ottenuto un importante contributo di 150 mila euro da parte del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per il rifacimento del manto stradale e l’asfaltatura di due importanti strade del paese, via dei Santi Fidenzio e Terenzio e via Bassano Mugnano. La notizia è arrivata con una nota firmata da Matteo Salvini: il progetto presentato dal Comune della Tuscia è stato ritenuto meritevole dal Ministero che ha così concesso 150 mila euro di fondi. Nello specifico, i fondi del ministero arriveranno per due diversi interventi: il primo è quello per il rifacimento del manto stradale di via Santi Fidenzio e Terenzio (dall’intersezione con via Cesare Battisti fino a quella con la Strada Ortana) mentre il secondo interesserà via Bassano Mugnano (dietro al cimitero comunale), attualmente sterrata.

Soddisfazione da parte del sindaco Alessandro Romoli: "È un giorno molto importante per Bassano in Teverina. Finalmente abbiamo le risorse economiche necessarie per realizzare due importanti interventi attesi dalla cittadinanza. L’ottenimento di questo ulteriore fondo dimostra la capacità dell’amministrazione e dei dipendenti comunali di partecipare a bandi e presentare progetti che vengono puntualmente giudicati meritevoli di finanziamento”.

“Come ha sottolineato lo stesso Ministro Salvini nella nota da lui inviataci, far fronte a tutte le varie esigenze è particolarmente difficile nelle realtà locali. Ma a Bassano, grazie a uno straordinario gioco di squadra tra amministrazione, dipendenti e cittadini, riusciamo di volta in volta a trovare tutti gli strumenti per continuare a far crescere la nostra comunità” ha concluso il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

150mila euro a Bassano in Teverina per il rifacimento del manto stradale

ViterboToday è in caricamento