rotate-mobile
Politica Montalto di Castro

Terremoto politico a Montalto, Scatolini (Udc): "La giunta ha perso dei pezzi, la sindaca chiarisca in consiglio"

Per la coordinatrice locale dell'Udc sono "inappropriate le rassicurazioni di Socciarelli" dopo le dimissioni dell'assessore Corniglia

Riceviamo e pubblichiamo da Daniela Scatolini (Udc Montalto di Castro)

Le dimissioni dell'assessore Corniglia erano oramai il "segreto di Pulcinella". Inappropriate le rassicurazioni della sindaca Socciarelli con l'apparente "va tutto bene" quando la sua giunta ha perso palesemente dei pezzi. A un anno dalle elezioni amministrative di Montalto, oggi i cittadini hanno avuto l'amara contezza sui veri problemi in cui versa questa amministrazione.

Atto non di poca forza e coraggio politico quello dell'assessore Corniglia che, seppur dimessosi dalla carica istituzionale ricoperta, è palesemente entrato in opposizione parlando addirittura di disequilibrio politico della maggioranza. Un'affermazione importante sulla quale sarebbe opportuno fare chiarezza magari in consiglio comunale, sede istituzionale per un confronto politico.

È sotto gli occhi di tutti che il nostro paese sta vivendo una difficile situazione su tanti fronti, dal degrado del territorio all'ingresso in Talete, frutto di una gestione politico-amministrativa superficiale e priva di confronto.

Non è per fare polemica, ma per risollevare le sorti del paese non serve una giunta litigiosa rappresentata da una maggioranza già in disaccordo, ma una giunta unita che lavori fianco a fianco nell'interesse del territorio e del bene. Attendiamo gli sviluppi della situazione politica locale.

Daniela Scatolini
Coordinatrice Udc Montalto di Castro e Pescia Romana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto politico a Montalto, Scatolini (Udc): "La giunta ha perso dei pezzi, la sindaca chiarisca in consiglio"

ViterboToday è in caricamento