rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Parlano i sindaci rieletti. Profili: "Verso di me un atto d'amore". Bartolacci: "Ho fatto breccia". Vita: "Premiato il duro lavoro"

A Bagnoregio, Tuscania e Nepi confermato il sostegno ai primi cittadini uscenti: i risultati delle urne sono stati molto chiari. A Tarquinia ballottaggio Sposetti-Giulivi

Le elezioni amministrative nella Tuscia hanno visto il trionfo dei sindaci uscenti in tre dei più importanti comuni chiamati al voto: Tuscania, Nepi e Bagnoregio. Vittorie consolidate che riflettono la fiducia e l'apprezzamento dei cittadini verso l'operato delle amministrazioni uscenti, permettendo un futuro in continuità e stabilità politica.

Fabio Bartolacci con Andrea Micci

A Tuscania, Fabio Bartolacci è stato rieletto con il 46,20% delle preferenze. Si tratta del terzo mandato consecutivo. Bartolacci, dopo la vittoria, ha dichiarato: "Io dico sempre che vincere può capitare, ma essere riconfermati vuol dire aver fatto breccia nel sentimento e nelle richieste della città. Il nuovo mandato sarà in continuità con il passato. Ci impegneremo sul turismo che dovrà diventare uno dei punti vincenti di questo territorio".

Franco Vita

Il sindaco uscente di Nepi, Franco Vita, ha ottenuto l'impressionante percentuale del 77,83% dei voti, che dà il via alla sua seconda investitura consecutiva da prima cittadino. "Una vittoria che ha premiato il duro lavoro di tutta la squadra in questi cinque anni - spiega Vita -. I cittadini hanno valutato positivamente i nostri sforzi e ci danno la carica per continuare il nostro lavoro. La valorizzazione del centro storico e la riqualificazione e promozione turistica del castello dei Borgia saranno i punti fermi dei prossimi mesi. Turismo e sicurezza le parole d'ordine per il nuovo mandato".

Luca Profili-2

Anche per Luca Profili, sindaco di Bagnoregio, si apre il secondo mandato consecutivo. Il risultato ottenuto ha superato ogni aspettativa: riconfermato con l'83,99% delle preferenze, nonostante la competizione di tre liste. Profili ha sottolineato: "L'84% è  più un atto di amore che una rielezione. I cittadini hanno capito e apprezzato il lavoro svolto in questi cinque anni. Con tre liste il nostro risultato è stato storico, forse mai ripetuto nella storia del paese. Una soddisfazione enorme. Investiremo molte energie sulla promozione dei cammini, che rappresentano il futuro turistico per la Tuscia. Saranno, inoltre, bonificate le ex cantine dopo 50 anni d'attesa".

Francesco Sposetti e Alessandro Giulivi

L'altro grande comune chiamato all'elezione del primo cittadino era Tarquinia. In questo caso, però, bisognerà aspettare il ballottaggio del 23 e 24 giugno per scoprire chi ricoprirà la carica. Francesco Sposetti si attesta al 41,76%, ma non avendo superato il 50% + 1 dei voti, sfiderà al secondo turno di votazione l'uscente  Alessandro Giulivi fermo al 25,4%.

Elezioni amministrative 2024: risultati sindaco comune per comune

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parlano i sindaci rieletti. Profili: "Verso di me un atto d'amore". Bartolacci: "Ho fatto breccia". Vita: "Premiato il duro lavoro"

ViterboToday è in caricamento