rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
LO SCONTRO / Caprarola

Romoli e Stelliferi contro la Regione: “No all’unione delle scuole di Caprarola e Fabrica di Roma”

Il presidente della Provincia ed il vicesindaco caprolatto minacciano ricorso contro la Pisana

Si profila all’orizzonte uno scontro istituzionale tra la Regione e la Provincia. Terreno di  battaglia il dimensionamento scolastico, che puntualmente ogni anno scatena polemiche da più parti. Stavolta, il casus belli è l’accorpamento degli istituti scolastici di Caprarola e Fabrica di Roma, avanzato dalla Regione Lazio con un’apposita delibera. Ad opporsi, per Palazzo Gentili, ci ha pensato Eugenio Stelliferi, popolare vicesindaco - ma primo cittadino per due mandati - del Comune caprolatto. 

In Consiglio provinciale, Stelliferi ha presentato una proposta nella quale viene chiesto alla Regione lo stralcio del provvedimento. Il punto è che, qualora da Roma non dovesse arrivare l’okay, allora il presidente Alessandro Romoli avrà il mandato dell’aula per presentare ricorso al Tar. 

Stelliferi ben conosce le dinamiche che interessano il suo paese e, infatti, ha spiegato nel dettaglio come I’istituto comprensivo di Caprarola non risulti essere quello col numero più basso di alunni. Essendo l’ordine numerico di presenza nelle scuole un punto cardine delle linee guida che regolano il dimensionamento scolastico, la Provincia chiede di evitare l’accorpamento con Fabrica di Roma. Anche perchè, come ammette Stelliferi stesso, ci sono delle falle logistiche: “Anzitutto - ha spiegato - mancano collegamenti adeguati tra i due paesi, poi a Caprarola è in programma, grazie agli stanziamenti del Pnrr, la realizzazione del polo per l’infanzia”.

Dunque, se la Regione non accoglierà l’istanza della Provincia, allora quest’ultima si rivolgerà ai legali per valutare se sussistano o meno gli estremi per un ricorso al Tar. Probabilmente, già da oggi, prenderanno il via le prime mediazioni tra le parti per evitare di finire di fronte al tribunale amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romoli e Stelliferi contro la Regione: “No all’unione delle scuole di Caprarola e Fabrica di Roma”

ViterboToday è in caricamento