rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Scuola

Università Lions dell'età libera, una lettura magistrale per inaugurare il 38esimo anno

Lunedì pomeriggio la cerimonia nella sala teatro della parrocchia del Murialdo

Cerimonia di inaugurazione del 38esimo anno accademico dell'Università Lions dell'età libera. Lunedì 23 ottobre, alle 16, nella sala teatro della parrocchia del Murialdo, la lettura magistrale “Uguali ma diversi” di Luca Proietti De Santis, professore di genetica al laboratorio di genetica molecolare dell'invecchiamento Unitus. 

"I trentotto anni di attività dell'Uniel - commenta il segretario organizzativo Angelo Paccosi - testimoniano la indiscussa serietà e competenza con cui il Lions club di Viterbo – Distretto 108L ha operato per soddisfare le richieste culturali e sociali che provenivano dal territorio. Di anno in anno è stato riconosciuto e sempre più apprezzato l'impegno veramente importante del Lions club di Viterbo e dei relatori intervenuti. Ora l'Uniel è diventata una solida e concreta realtà in grado di diffondere la cultura in maniera capillare e valorizzante, accessibile a tutti coloro che indipendentemente dal loro percorso di studi possiedono curiosità e vivacità intellettuale. 

Tutto ciò - continua Paccosi - è motivo di orgoglio per il Lions cub di Viterbo oltre a essere fonte di stimolo soprattutto, come ormai succede da un po' di tempo, in un contesto nazionale e internazionale di piena crisi: crisi economica, sociale, politica, etica, sanitaria. Ma poiché crisi significa punto di svolta, decisione, dare giudizio, ecco come per noi la crisi diventa una opportunità. Con il contributo di valenti relatori, voci prestigiose della società civile nelle loro attività, rifletteremo su temi etici, politici, culturali e scientifici in modo sereno cercando di individuare le vie migliori per una convivenza civile in una società senza rancori e senza conflitti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università Lions dell'età libera, una lettura magistrale per inaugurare il 38esimo anno

ViterboToday è in caricamento