rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
social Acquapendente

Alberi monumentali, 20 sono a Viterbo: la mappa

Dei 20 presenti in provincia di Viterbo, 14 si trovano nel territorio del comune dell'Alto Lazio

Acquapendente è il comune che vanta il più alto numero di alberi monumentali della provincia. 14 gli arbusti che trovano casa nella parte più a nord del territorio.

È stato durante la giornata mondiale della terra che è stato reso noto il numero degli esemplari di interesse storico presenti. Un elenco mirabile censito e condiviso con il Mipaaf (Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali) che in questi anni ha premiato il lavoro svolto da Comune di Acquapendente e dalla Riserva Naturale Monte Rufeno nell’ambito della catalogazione alberi monumentali.

Dei 20 censiti ben 14 (ovvero il 73.6% del totale) fanno riferimento al centro alto viterbese: castagno (Località Spina – Cassia – La Canala); due specie cerro sughera (Località Campo Moro); cerro (Località Monte Petrocco – Strada Torretta); cerro sughera (Località Spina-Cassia-La Sbarra); magnolia (Località Via del Rivo); roverella (Località Giardino Strada Musel del Fiore); castagno (Località Campo Lebe); tiglio nostrale (Località Campo Lebe), cerro (Località Poggio Pinzo); roverella (Localita Podere Gallicella); cerro (Podere Casanova); cerro (Località Madonnina). Vero proprio fiore all’occhiello il cerro della Podere Casina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi monumentali, 20 sono a Viterbo: la mappa

ViterboToday è in caricamento