rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
social

Eclissi parziale di Luna: quando e dove vederla. Pronta la diretta streaming

Il fenomeno, visibile anche a occhio nudo, prenderà il via dalle 20.01 raggiungendo il suo culmine alle 22.14

Il mese di ottobre si avvia verso la conclusione in grande stile. Questa sera, 28 ottobre, meteo permettendo, tutti con gli occhi rivolti verso il cielo per ammirare l'eclissi parziale di Luna. L’eclissi sarà solamente parziale, poiché la Luna non si trova in un allineamento perfetto rispetto a Terra e Sole.

Le tre fasi dell'evento

A essere oscurata sarà la parte bassa della Luna e l'eclissi si distinguerà in tre fasi. La prima avrà inizio alle 20.01, quando il disco lunare entrerà nella penombra generata dalla Terra: si potrà ammirare il disco lunare diventare progressivamente più cupo a partire dal suo bordo sud-occidentale. La seconda inizierà alle 21.35 e coinciderà con l'eclissi parziale vera e propria: A partire dal bordo meridionale si potrà vedere l'ombra terrestre proiettata sul disco lunare crescere sempre più fino a raggiungere la massima copertura del 6%, il culmine dell'eclissi, atteso alle 22.14. Dopodiché l'ombra proiettata dalla Terra si ridurrà gradualmente. La terza e ultima fase, infine, sarà nuovamente di penombra e terminerà alle 00.26 del 29 ottobre. La durata totale dell'eclissi si aggira quindi attorno alle 4 ore e 25 minuti.

Dove vedere l'eclissi parziale di Luna

L'eclissi parziale di Luna, come detto, sarà visibile a occhio nudo, condizioni meteo permettendo. In ogni caso Virtual Telescope Project condividerà in diretta le immagini dell’eclissi sia da Roma, attraverso i propri strumenti mobili, che da Manciano (Grosseto), dove è installata la postazione osservativa robotica del progetto. Per partecipare all'evento in diretta, totalmente gratuito, basterà connettersi alla diretta streaming a partire dalle ore 20 di sabato 28 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eclissi parziale di Luna: quando e dove vederla. Pronta la diretta streaming

ViterboToday è in caricamento