rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
social

Le Eta Aquaridi e la Luna dei Fiori: gli eventi astronomici di maggio

Ecco il calendario degli eventi imperdibili per chi è appassionato di astronomia

Dallo sciame meteorico delle Eta Aquaridi alla Luna dei fiori. Sarà un maggio ricco di eventi spettacolari per gli appassionati di astronomia e della volta celeste. Ecco tutti i fenomeni più suggestivi da ammirare nelle prossime notti.

Le Eta Aquaridi

Il primo appuntamento è fissato alla notte tra il 9 e il 10 maggio, quando sul cielo apparirà lo sciame meteorico delle Eta Aquaridi. Secondo gli studi la pioggia meteorica sarebbe originata dalla Cometa di Halley sarà visibile da metà aprile fino a fine maggio. Il momento migliore per osservarla è nelle ore immediatamente precedenti al sorgere del Sole. Il nome trae origine dalla posizione del radiante vicino alla stella Aquarii della costellazione dell'acquario.

Novilunio e Luna dei fiori

Il novilunio o Luna nuova, ovvero la fase in cui la Luna si trova in congiunzione con il Sole e rivolge verso la Terra l'emisfero non illuminato. La data per osservare il fenomeno è l'8 maggio. Ultimo appuntamento è il 23 maggio con la Luna dei fiori, l'evento di plenilunio che si verifica ogni anno in questo mese. Quel giorno, il nostro satellite raggiungerà il massimo dell'illuminazione alle 17.53 (ora italiana).

Ma perché “dei fiori”? Sono i nativi americani a dare un nome speciale alla luna piena di ogni mese, quella di maggio Luna dei Fiori per l'abbondanza delle fioriture che dipingono il paesaggio di tanti colori. In altre tradizioni è invece la Luna del Latte o Luna della Semina del Mais.In altre parti del mondo, la Luna piena del fiore è meglio conosciuta come Vesak o Buddha Day, la celebrazione più significativa per i buddisti di tutto il mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Eta Aquaridi e la Luna dei Fiori: gli eventi astronomici di maggio

ViterboToday è in caricamento