rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
social Tarquinia

Natura selvaggia e aree attrezzate: ecco la classifica delle spiagge viterbesi più votate dai turisti

Da Pian di Spille a Bagni di Sant'Anastasio. Un tour virtuale lungo la costa alla scoperta delle spiagge più apprezzate dai bagnanti

Trenta chilometri di costa stretti tra la Maremma toscana e il litorale romano. La provincia di Viterbo, tra le sue tante meraviglie, conta anche sulla presenza di spiagge e lidi bagnati dal Mar Tirreno. La zona balneare si snoda da Tarquinia Lido, dove si trovano pure le antiche saline, a Pescia Romana passando per Montalto di Castro e Sant’Angostino. I centri attrezzati e di maggior turismo si trovano a Tarquinia Lido e Montalto Marina. Più selvaggia la zona di Pescia Romana dove si trovano lunghe spiagge e un ambiente meno contaminato. Ecco le 5 spiagge più votate dagli utenti su qspiagge.it

Spiaggia Pian di Spille

La Spiaggia Pian di Spille di Tarquinia è incastonata all'interno di un tratto costiero del viterbese che conserva 10 chilometri di arenile naturale e profumate pinete mediterranee. Conosciuta anche come La grande ciambella, è circondata dalla pineta e vi si può praticare il naturismo. Il litorale è sabbioso e prospicente al campo militare di tiro omonimo. Il mare è cristallino e trasparente, con fondali digradanti e per lo più sabbiosi, interessato da importanti praterie di posidonia. Raggiungere la spiaggia è semplice seguendo la litoranea da Tarquinia verso Montalto di Castro.

Spiaggia dei bagni di Sant’Agostino

Situata a ridosso della contrada omonima nel comune di Tarquinia, a circa 15 chilometri da Civitavecchia. è caratterizzata da un ampio e lungo litorale che si affaccia si un piccolo golfo alle cui spalle si trovano formazioni dunali punteggiate di macchia. Nelle vicinanze si trovano anche la Riserva Naturale di Popolamento Animale Salina di Tarquinia. Non è raro ammirare aironi, fenicotteri e molti altri uccelli. Il mare è molto bello, azzurro, cristallino e trasparente, con fondali digradanti e di sabbia e rocce, interessato da importanti praterie di posidonia. Raggiungere la spiaggia è semplice seguendo la strada che da Civitavecchia va in direzione Grosseto: dopo pochi chilometri si deve lasciare l'Aurelia deviando a sinistra.

Spiaggia delle Murelle

La Spiaggia delle Murelle è situata presso la località omonima, a circa 3 chilometri dal comune di Montalto di Castro. Si tratta di una spiaggia di sabbia grigia caratterizzata da un litorale lungo oltre 800 metri orlato da formazioni dunali ricche di vegetazione. Il mare è cristallino e trasparente, con fondali digradanti e per lo più sabbiosi, anche se con affioramenti di scogli fino a circa 300 metri dalla riva.

Spiaggia delle Graticciate

La Spiaggia delle Graticciate è situata presso la località omonima non lontano dal comune di Montalto di Castro. Si tratta di una spiaggia sabbiosa caratterizzata da un litorale orlato da macchia mediterranea. Nelle vicinanze si trova inoltre la foce del Chiarone. Il mare è azzurro, cristallino e trasparente, interessato da praterie di posidonia e con fondali digradanti e per lo più sabbiosi, ideale per nuotare e fare il bagno.

Spiaggia Spinicci

La Spiaggia Spinicci di Tarquinia è incastonata all'interno di un tratto costiero del viterbese che conserva 10 chilometri di arenile naturale e profumate pinete mediterranee. Spiaggia di sabbia dorata che si sviluppa tra il fiume Marta e il torrente Arrone, caratterizzata da un ampio litorale orlato da fitte pinete e sistemi dunali a tratti. Il mare con fondali digradanti e per lo più sabbiosi, interessato da importanti praterie di posidonia. Raggiungere la spiaggia è semplice seguendo la litoranea da Tarquinia verso Montalto di Castro, fermandosi all'altezza della frazione di Spinicci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natura selvaggia e aree attrezzate: ecco la classifica delle spiagge viterbesi più votate dai turisti

ViterboToday è in caricamento