rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Altri sport

Sei ragazzi dell'Atletica alto Lazio battono se stessi

I risultati degli atleti della società nelle gare del fine settimana a Rieti e Perugia

Prime gare outdoor per gli atleti dell'Alto Lazio che nel fine settimana di sabato 20 e domenica 21 aprile hanno preso parte al terzo Criterium nazionale del Csen a Perugia, allo stadio San Giuliana, guidati dal tecnico Sergio Burratti e Salvatore Nicosia. A Rieti, invece, manifestazione di apertura agonistica, guidati dai tecnici Linda Misuraca e Umberto Battistin, con l'inaugurazione della nuova pista del Raul Guidobaldi che tra meno di un mese ospiterà gli allenamenti di Marcell Jacobs e di altre stelle dell'atletica internazionale in vista di Europei e Olimpiadi.

A Perugia si sono messi in evidenza i velocisti con Lorenzo Ticconi, capace di migliorare il suo record personale nel salto in lungo saltando 6,46 metri ed essere il più veloce Juniores sui 100 metri correndo in 11"34. Andrea Spiti che si migliora anche lui nei 100 metri correndo in 11"69 (primo tra gli Allievi) e Riccardo Ticconi che si classifica secondo tra gli Juniores correndo in 11"61.

Molto bene anche i mezzofondisti dell'Alto Lazio, con l'allievo Enrico Bossi al personale nei 2mila metri con 6'02"32, quarto assoluto e secondo tra gli Allievi. La tuscanese Michela Castagna sigla un buon 8'21"69 sui 2mila metri. Peccato per la staffetta 4x100 metri che ottiene un ottimo 44"13, purtroppo squalificata per l'ultimo cambio irregolare.

Oltre 1100 gli atleti presenti, invece, al Guidobaldi di Rieti nella due giorni di gare, con numerosi giovani dell'Alto Lazio al primo anno della categoria allievi, capaci di migliorare i loro record personali a conferma del buon lavoro svolto al campo scuola di Viterbo nel periodo invernale di preparazione.

Esordio con record personale sui 110 ostacoli per Simone Nicolardi, quarto con 17"00. Terza nell'asta Erica Ciatti con la misura di 3,10 metri, quinto negli 800 metri assoluti Matteo Cianchelli con 1'58"79, record sui 100 e 200 metri per Tommaso Peroni con 11"97 e 24"79 e record sui 200 metri per Matteo Cerocchi con 25"54.

Beatrice Laurenti è quarta nel lungo con 4,54 metri, Cristian Pagnottella corre i 100 metri in 11"80 e Veronica Faccio i 200 metri in 30"23. Buoni risultati anche per la viterbese Elena Vergaro, in prestito alla Studentesca Rieti che corre i 100 ostacoli in 14"83 e i 100 metri in 12"38.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei ragazzi dell'Atletica alto Lazio battono se stessi

ViterboToday è in caricamento