rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Altri sport

Junior Ryder Cup, il futuro del golf all'anfiteatro di Sutri

Ieri la cerimonia di apertura della competizione a squadre tra Europa e Stati Uniti per giocatori under 18. Il deputato Mauro Rotelli: "Grande occasione di visibilità internazionale e importante vetrina per la Tuscia"

Ryder cup: l’Italia si prepara ad ospitare, per la prima volta nella storia quasi centenaria della competizione, la più importante manifestazione internazionale di golf.

La settimana dell’evento è iniziata ieri a Sutri, nello splendido scenario dell’antico anfiteatro, con la cerimonia di apertura della Junior Ryder cup, una competizione a squadre tra Europa e Stati Uniti per giocatori di golf junior di età pari o inferiore a 18 anni.

Matteo Amori, Mauro Rotelli e una giocatrice di golf-2

"La possibilità di ospitare un evento di tale portata - commenta il deputato Mauro Rotelli - è una grande occasione di visibilità internazionale oltre che un’importante vetrina per tutta la Tuscia. Ringrazio e faccio i miei complimenti al sindaco di Sutri, Matteo Amori, alla Federazione italiana golf, oltre che alla Sovrintendenza.

Il mio più grande in bocca al lupo - conclude Rotelli - va ai due team che da oggi si sfideranno sul campo del golf nazionale, sempre a Sutri, con un augurio particolare ai due atleti italiani: Francesca Fiorellini e Giovanni Binaghi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Junior Ryder Cup, il futuro del golf all'anfiteatro di Sutri

ViterboToday è in caricamento