rotate-mobile
Altri sport

Maratona di New York, viterbesi alla conquista della Grande mela: anche due poliziotti alla corsa più prestigiosa del mondo

Il vicecommissario Giulio Cristofori e il sovrintendente capo Gianluca Di Santo hanno indossato maglie della questura di Viterbo

È il giorno della corsa più prestigiosa e famosa del mondo. Ovviamente la maratona di New York, che si è tenuta oggi, domenica 5 novembre. Alla conquista della Grande mela anche alcuni viterbesi, tra cui due poliziotti della questura.

Giulio Cristofori e Gianluca Di Santo alla maratona di New York

Viterbesi alla maratona di New York

Hanno partecipato alle 52esima edizione della manifestazione sportiva anche il vicecommissario Giulio Cristofori e il sovrintendente capo Gianluca Di Santo, entrambi in servizio all'ufficio Prevenzione generale soccorso pubblico. Hanno indossato maglie della questura di Viterbo con i numeri 46311 e 35928.

Poliziotto della questura di Viterbo alla maratona di New York-2

Vincitori maratona di New York 2023

Ha vinto l'edizione 2023 della maratona di New York Tamirat Tola. L'etiope si è imposta con il nuovo primato della gara in 2 ore, 4 minuti e 58 secondi, precedendo il kenyano Albert Korir (2h06'57") e il connazionale Shura Kitata (2h07'11"). Settimo posto per l'azzurro Iliass Aouani con il tempo di 2 ore, 10 minuti e 54 secondi. Tra le donne successo per la kenyana Hellen Obiri (2h27'23") davanti all'etiope Letesenbet Gidey (2h27'29") e all'altra kenyana Sharon Lokedi (2h27'33").

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratona di New York, viterbesi alla conquista della Grande mela: anche due poliziotti alla corsa più prestigiosa del mondo

ViterboToday è in caricamento