rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Altri sport

Scacchi: i viterbesi Giancarlo Renzoni, Raphael Bouvet e Lorenzo Turin primi al torneo giovanile

Grazie ai loro piazzamenti si sono qualificati ai campionati italiani

Secondo torneo giovanile interprovinciale di scacchi giocato a Nepi domenica scorsa 2 aprile. Il torneo, valido per le qualificazioni ai campionati italiani giovanili di Tarvisio e organizzato interamente dal Circolo alfieri della Tuscia, ha rappresentato il campionato interprovinciale giovanile di scacchi congiuntamente per la provincia di Viterbo che per quella di Rieti. Complessivamente ben 47 giovani scacchisti si sono sfidati in un clima festoso e corretto.

Il comune di Nepi ha dato il suo patrocinio. Il sindaco di Nepi Franco Vita, la consigliera delegata allo sport Federica De Paolis e il presidente del comitato regionale di scacchi Domenico Zibellini erano presenti. "Questo torneo - commenta la consigliera De Paolis - conferma che il circolo Alfieri della Tuscia è diventato in pochissimi anni una realtà consolidata nel territorio della Tuscia vantando al suo interno più di 80 tesserati e dimostrandosi capace di organizzare eventi agonistici di elevato valore scacchistico".

47 giovani ragazzi partecipanti si sono sfidati con agonismo ma soprattutto con grande sportività e rispetto. Fabrizio Paglia, presidente degli Alfieri della Tuscia, anima e fulcro organizzativo dell'evento, dichiara: "Sono molto soddisfatto per l'ottima riuscita del campionato interprovinciale. Quando ha deciso di fondare questo circolo ho dichiarato subito che il mio impegno sarebbe stato soprattutto rivolto ai più giovani, perché credo fortemente nel valore istruttivo del gioco degli scacchi. Aver visto 47 bambini divertirsi e giocare con così tanto impegno e vedere l’espressione soddisfatta dei genitori mi ha ripagato della fatica dell’organizzazione del tutto. Inoltre è stato un momento di grande sinergia con alcuni partecipati del circolo. È stato fatto un lavoro di squadra eccezionale con i nostri istruttori Guido Di Penta e Pier Alfredo Pica, con il nostro tesoriere Corrado e con il forte giocatore francese Thomas Ulrich, con la Scuola scacchistica viterbese e il maestro Andrea Neri di Terni che ringraziamo vivamente. È anche grazie a loro se abbiamo raggiunto un così alto numero di partecipanti e una così elevata efficienza. L'unione fa la forza, non ci poniamo limiti per il futuro".

I titoli assegnati

Primo classificato del torneo under 8, il ternano Emanuele Nicotra. Campione provinciale di Viterbo Oliver Beliman

Primo classificato e campione provinciale di Viterbo under 10, Giancarlo Renzoni

Primo classificato under 12 e campione provinciale di Viterbo, Raphael Bouvet

Primo classificato under 14 e campione provinciale di Viterbo, Lorenzo Turin

Primo classificato under 18, il reatino Lorenzo Caputi Lorenzo. Campione provinciale di Viterbo Tommaso Paciarello

Per gli Alfieri della Tuscia la ciliegina sulla torta è arrivata da Roma  grazie alla vittoria di Gabriel Petcu nel difficile provinciale giovanile capitolino under 12. Un successo fantastico visto il livello di molti dei 40 ragazzi partecipanti.

Per gli Alfieri della Tuscia, ai già qualificati Giorgio Cherubini e Gabriel Petcu, grazie ai loro piazzamenti si sono qualificati ai campionati italiani Giancarlo Renzoni, Raphael Bouvet e Lorenzo Turin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scacchi: i viterbesi Giancarlo Renzoni, Raphael Bouvet e Lorenzo Turin primi al torneo giovanile

ViterboToday è in caricamento