rotate-mobile
Altro

I GRANDI DELLA TUSCIA | Benemerenze Coni, Stella d'oro alla memoria di Renzo Lucarini

Consegnate a Nepi le benemerenze del Comitato olimpico e di quello paraolimpico della provincia di Viterbo. Stella d'argento a Vera Lucerini Turchetti della Libertas

Consegnate a Nepi le benemerenze Coni e Cip della provincia di Viterbo. Si tratta dei riconoscimenti assegnati ad atleti, tecnici, dirigenti e società sportive della Tuscia relativi all'anno 2021 e il Cip Lazio per il 2022.

La cerimonia si è svolta nella sala consiliare. Erano presenti il presidente del Coni Lazio Riccardo Viola, il sindaco Franco Vita, l’assessore allo sport Federica De Paolis, il delegato provinciale Coni Ugo Baldi, i presidenti regionali delle federazioni sportive di riferimento e per la Provincia Manuel Mechelli.

Una medaglia d’oro e sette medaglie di bronzo agli atleti, una Stella d'oro, una d'argento e tre di bronzo ai dirigenti sportivi e una Palma di bronzo per i tecnici, per un totale di 14 benemerenze assegnate.

Per quanto riguarda i dirigenti sportivi, Stella d'oro alla memoria a Renzo Lucarini, storico dirigente della Federcalcio regionale e delegato provinciale del Coni a Viterbo. Stella d'argento per Vera Lucerini Turchetti, dirigente del comitato regionale Libertas. Stelle di bronzo per Massimo Gay, presidente dell’Atletica Nepi, per Aldo Madonna, storico dirigente del Volley club Orte, e per Roberto Viglietta, delegato provinciale della Fita.  

Per quanto riguarda i tecnici, Palma di bronzo per Giancarlo Carloni, tecnico di calcio di lungo corso che ha raggiunto mille panchine. Infine gli atleti. Premiato con la medaglia d’oro Alessandro Lupino, campione mondiale di motocross. Medaglie di bronzo per Luca Bellomarini, Matteo Malè, Armando Marinangeli e Valerio Pieralice, campioni italiani acque interne bass fishing da natante a squadre di società, e ancora bronzo per Angelo Filippini, campione italiano acrobazia in aliante categoria avanzata, Luca Marziani, campione italiano salto a ostacoli individuale, e Cecilia Pampinella, campionessa italiana surfing sup race.

Il Comitato italiano paraolimpico ha annunciato che ha assegnato la stella d’argento alla Vitersport e la palma di bronzo a Evelina Bastianini. L’associazione Asmes Viterbo ha consegnato un riconoscimento a Fernando Fumagalli per la fiorente attività sportiva.

Il comune di Nepi, con l’assessore allo sport Federica De Paolisi, ha premiato Luciano Capponi (calcio), Giovanni De Carolis (pugilato), Grabril Petcu (scacchi) e Sesto Piferi (pesca).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I GRANDI DELLA TUSCIA | Benemerenze Coni, Stella d'oro alla memoria di Renzo Lucarini

ViterboToday è in caricamento