rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Altro

IL PERSONAGGIO | Maurizio Iaschi, il fisioterapista (viterbese) della nazionale di scherma per sei volte alle Olimpiadi

Il professionista sanitario, con un passato nel basket, è appena rientrato dal Canada dove gli azzurri hanno conquistato il secondo posto alla coppa del mondo

Tra le eccellenze sportive trovano sempre spazio sia gli atleti che i loro allenatori. Quasi mai altri personaggi, come preparatori atletici e fisioterapisti, che comunque concorrono, a volte in maniera determinante, ai risultati ottenuti in fine.

Tra le eccellenze sportive della Tuscia c'è anche il fisioterapista Maurizio Iaschi, con un passato come giocatore di basket in serie B. Recentemente è stato, ancora una volta, al seguito della nazionale italiana di scherma di spada nella difficile trasferta a Vancouver. In Canada gli azzurri hanno messo in cassaforte il pass per le prossime Olimpiadi di Parigi, chiudendo l'ultima tappa della coppa del mondo con il secondo posto dietro al Giappone.

Iaschi, che sicuramente farà parte dello staff tecnico che seguirà la nazionale di scherma che parteciperà di diritto alle Olimpiadi 2024 di Parigi, raggiungerà nell'occasione l'importante traguardo di partecipazione a ben sei Olimpiadi, seguendo atleti di assoluto valore con un notevole palmares di medaglie. Per lui la partecipazione nel 2000 alle Olimpiadi di Sidney, nel 2004 ad Atene, nel 2008 a Pechino, nel 2012 a Londra e nel 2021 a Tokyo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IL PERSONAGGIO | Maurizio Iaschi, il fisioterapista (viterbese) della nazionale di scherma per sei volte alle Olimpiadi

ViterboToday è in caricamento