rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
BASKET

La Stella Azzurra Viterbo brilla sul parquet di Cagliari

Difficile dare titoli di merito ai singoli in un match che è stato vinto dalla squadra nel suo complesso, ma da sottolineare comunque le ottime prove di Manzo e Giannini, perfettamente coadiuvati da tutti gli altri protagonisti biancostellati

Solida, attenta, concentrata e con tanta voglia di far bene. Questa la Stella Azzurra Viterbo scesa in capo ieri sera a Cagliari contro l’Esperia in una gara piacevole, tra due squadre di qualità che si sono date battaglia a lungo per conquistare due punti importantissimi. Ha prevalso con merito la WeCOM-Ortoetruria che, partita bene con un piccolo break, ha condotto la gara praticamente per tutta la sua durata, non ha perso attenzione in difesa nel terzo quarto dove a lungo non si è segnato, riuscendo poi a staccare i rivali con un’ultima frazione dove la difesa degli ospiti e l‘ottimo assetto tattico scelto da Fanciullo hanno fatto la differenza.

“Avevo detto ai ragazzi che sarebbe stata una partita difficile - dichiara il coach - e che un fattore determinante per portare a casa il risultato era certamente quello legato all’approccio, alla mentalità vincente ed alla capacità di non disunirsi nei momenti meno favorevoli. Tutta la squadra ha dimostrato di aver assimilato pienamente queste indicazioni mettendole in pratica per tutto l’incontro. Sono soddisfatto della risposta avuta dai miei giocatori perché hanno disputato un’ottima
partita contro una avversaria di valore e su un campo che tutti sanno difficilissimo, rispondendo anche positivamente a tutte le incertezze che ci portavamo dietro dopo la sospensione della gara di domenica scorsa che certo non aveva lasciato serenità nell’ambiente”.

Difficile dare titoli di merito ai singoli in un match che è stato vinto dalla squadra nel suo complesso, ma da sottolineare comunque le ottime prove di Manzo e Giannini, perfettamente coadiuvati da tutti gli altri protagonisti biancostellati.

Ora un giorno di riposo e poi testa rivolta all’infrasettimanale di mercoledì 1novembre, dove alle 21,00 al PalaMalè è in calendario l’incontro con Val di Ceppo. Ci si attende, in un’altra gara bella e difficile, un apporto numeroso, partecipato e determinante dei tanti tifosi che dalle tribune verranno a sostenere la Stella.

WeCOM-ORTOETRURIA STELLA AZZURRA VT 65: Price 6, Giannini 13, Cittadini 8, Comastrine, Vigori 5, Manzo 17, Bertini, Meroi 5, Taurchini 2, Casanova, Bantsevich 9. Coach: U. Fanciullo. Ass.te: J. Vitali

ESPERIA CAGLIARI 55: Cabriolu, Mercenaro 2, Kucan 16, Floridia 11, Villani, Frattaroli ne, Picciau 4, Locci 2, Tocco ne, Corsi ne, Spizzichini 16, Sanna 4. Coach: F. Manca. Ass.te: A. Sulis

Parziali: 21-15/13-18/8-8/23-14
Rimbalzi: Giannini 8, Price e Cittadini 7, Picciau 6
Assist: Giannini e Cabriolu 4, Manzo e Meroi 3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Stella Azzurra Viterbo brilla sul parquet di Cagliari

ViterboToday è in caricamento