rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Basket

Basket, Domus mulieris a Palermo per fare "canestri di legalità e amicizia"

Le viterbesi della pallacanestro protagoniste di un triangolare. Coach Scaramuccia: "Sarà una festa di sport e legalità"

Impegno importante e dall’alto valore simbolico quello che attende in questo sabato pomeriggio le ragazze della Domus mulieris. Il gruppo guidato da coach Carlo Scaramuccia, archiviata ormai da qualche settimana l’avventura nel campionato di serie B con l’eliminazione ai quarti di finale playoff contro Basket Roma, è stato infatti invitato a partecipare alla decima edizione della manifestazione “Canestri della legalità e amicizia”, trofeo Fabrizio Bartolotta, un triangolare di basket femminile che vedrà scendere in campo, oltre alle gialloblù viterbesi, anche la Stella basket Palermo, organizzatrice dell’evento, e la polisportiva Polis Cinisi, vincitrice del campionato di serie C regionale siciliano.

Il torneo, che gode del patrocinio di Regione Sicilia e Comune di Palermo, inizierà già dal pomeriggio con tante partite di minibasket per i piccoli cestisti palermitani che si sfideranno su quattro campi allestiti all’esterno del pala Don Bosco. Un ulteriore campo, in particolare, sarà riservato alle sfide tra le giovani atlete delle annate 2010/2011 e 2012.

Dalle 16 sarà la volta delle gare riservate alle formazioni senior, con tre partite da disputare sulla distanza dei due tempi da 12 minuti ciascuno. In caso di parità al termine dei due tempi ci sarà un supplementare da 4 minuti.

“Il risultato è ovviamente la cosa meno importante – commenta coach Scaramuccia – perché si tratta di un evento che fa parte di iniziative dedicate a valori che vanno ben al di là del semplice sport. Siamo stati davvero felici di ricevere l’invito degli organizzatori e abbiamo accettato perché crediamo che sia fondamentale schierarsi dalla parte della legalità, dell’amicizia e del rispetto degli altri. Dal punto di vista agonistico ci manca ovviamente l’abitudine alla partita, dato che abbiamo chiuso la stagione ormai da un po’, ma ci siamo allenati sempre per mantenere una buona condizione e andremo in campo per onorare l’impegno e partecipare a quella che sarà in ogni caso una festa di sport e di legalità”.

Uniche due assenti nel gruppo saranno Pasquali e Schembari. Per il resto tutte a disposizione dell’allenatore viterbese che potrà approfittare delle due gare per far giocare tutte le proprie atlete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Domus mulieris a Palermo per fare "canestri di legalità e amicizia"

ViterboToday è in caricamento