rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
BASKET FEMMINILE

Tra Domus mulieris e Roma team up partita combattutissima

Inizia nel migliore dei modi il 2024 per le viterbesi del basket

Inizia nel migliore dei modi il 2024 della Domus mulieris, protagonista di una vittoria fondamentale per il prosieguo della sua stagione alla ricerca di un piazzamento che vale i playoff. Il quintetto di coach Carlo Scaramuccia, infatti, si impone per 54-53 dopo un tempo supplementare nella trasferta contro Roma team up, avversaria diretta per la sesta posizione che consente di accedere al girone playoff della seconda fase.

Senza Matea Atanasovska, trasferitasi nei giorni scorsi a Rovigo in serie A2, la Domus mulieris sembra inizialmente incapace di contrastare le avversarie che scappano subito sul 10-2. La risposta, però, non si fa attendere e porta soprattutto la firma di Arianna Puggioni e Micaela Gionchilie, micidiali in attacco e prime a dare l'esempio a tutte le compagne. La difesa sale di tono rendendo complicato trovare la via del canestro alle avversarie e così il punteggio torna in bilico, con le padrone di casa in vantaggio solo di tre punti alla fine del primo parziale.

Nel secondo quarto rimane un sostanziale equilibrio, la Domus mulieris non molla la presa e continua a rispondere con Gionchilie e Puggioni ai tentativi di allungo delle romane, spinte da Diagne e Manocchio ma anche da una buona distribuzione di punti e responsabilità tra tutte le giocatrici.

Il match prosegue sempre sui binari dell'equilibrio fino all'ultimo quarto, con la Domus mulieris che si porta in vantaggio e sembra in grado di chiudere positivamente il match, salvo poi ritrovarsi costretta al supplementare per un canestro a fil di sirena delle romane che sancisce il 47-47.

Nei cinque minuti supplementari si segna pochissimo, la Domus mulieris scappa con una tripla di Puggioni e arriva a quindici secondi dalla fine con ancora un +3 da difendere ma con Roma team up in lunetta con tre liberi da tirare. Il 2/3 delle capitoline non basta per pareggiare e, nei secondi rimanenti, le viterbesi riescono a fermare ogni tentativo delle ragazze di casa di ribaltare nuovamente il match, chiudendo con una vittoria fondamentale un match combattutissimo e in bilico sino alla sirena.

Nel prossimo turno al Palamalè arriverà Frascati, altra avversaria che occupa le posizioni di vertice del girone.

Roma Team Up – Domus Mulieris Viterbo – 53 – 54 dts
Roma Team Up
: Leghissa 7, Belluzzo 8, Donati, Manocchio 12, Diagne 15, Brandimarte 4, Colombini, Del Piano 5, Rossi 2, Salerno. All. Moscovini
Domus Mulieris: Puggioni A. 21, Paco, Puggioni S. 4, Tarroni, Gionchilie 19, Gansou, Nobili 3, Masnata 2, Fantozzi, Ricci, Pasquali 5, Pirillo. All. Scaramuccia
Arbitri: Dumitru Cosmin Prundaru e Antonio La Macchia, entrambi di Roma
Parziali: primo quarto 16-13, secondo quarto 26-19, terzo quarto 34-29, quarto quarto 47-47

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra Domus mulieris e Roma team up partita combattutissima

ViterboToday è in caricamento