rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Basket

Stella Azzurra incontro Cassino, coach Fanciullo carica i suoi: "Voglio vedere aggressività, tanta fatica e attenzione"

Per i viterbesi della pallacanestro ultima gara interna della fase "ad orologio"

L’Ortoetruria-Wecom Stella Azzurra Viterbo incontra stasera il Basket Cassino nell’ultima gara interna della fase “ad orologio” che si chiuderà domenica prossima ad Ostia contro l’Alfa Omega, formula che deciderà l’avversaria da incontrare nella decisiva sfida playoff per la promozione.

La squadra di coach Nardone è un’avversaria di certo ostica che vede nel suo roster giocatori importanti come Incitti, Ceccarelli, Niccolai e Yabre e giovani prospetti come Sabotig e Diop. Un gruppo che unisce ottime doti realizzative a qualità agonistiche e fisiche notevoli. In questa fase attuale Cassino ha anche riportato la vittoria sul difficilissimo campo di Palestrina ed è reduce dal successo interno contro Civitavecchia.

La Stella Azzurra esce da quattro vittorie consecutive e ha come fine principale quello di continuare la striscia positiva per tentare di accedere alle migliori posizioni in griglia playoff, anche se gli incroci di queste ultime due gare in programma non consentono in alcun modo di fare alcuna previsione al riguardo.

"Il nostro unico obiettivo - commenta coach Umberto Fanciullo - è quello di giocare per vincere, senza alternative. Solo così possiamo provare a volgere al meglio la sfida playoff. Anche in questa partita saremo in campo con un roster ulteriormente ridotto da infortuni che purtroppo ci hanno seguito costantemente per tutta la stagione, causandoci enormi danni. Ma giunti a questo punto non serve recriminare anche perché la nostra è una squadra “lunga” e tutti quelli che andranno in campo hanno mezzi, qualità e consapevolezza di far bene. Cassino è squadra difficile da affrontare, ma contro di loro dovremmo esprimerci con i nostri ritmi, ripetendo quello che abbiamo fatto nella seconda parte del match di domenica a Valmontone, evitando nel modo più categorico di lasciare iniziativa e troppe conclusioni facili agli avversari come invece successo nei primi venti minuti. Le partite si vincono soprattutto in difesa e stasera voglio vedere aggressività, attenzione e in particolare tanta voglia di faticare. Da parte di tutti".

Convocati per la gara di stasera Price, Ortenzi, Manzo, Cittadini, Nieddu, Rogani, Filippo Taurchini, Baldelli, Federico Taurchini, Meroi, Bertini e Casanova. Palla a due alle 18 sotto la direzione di Iurato di Roma e Cianciconi di Campagnano di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stella Azzurra incontro Cassino, coach Fanciullo carica i suoi: "Voglio vedere aggressività, tanta fatica e attenzione"

ViterboToday è in caricamento