rotate-mobile
LA STELLA AZZURRA VOLA

Una vittoria per Ugo Cardoni, la Stella Azzurra si accende in ricordo del suo mentore

na partita difficile molto combattuta giocata contro una squadra che ha un roster di valore e che mette sul campo un ottimo basket

Un solo obiettivo: la vittoria da dedicare ad Ugo, ricordato ad inizio gara da un minuto di silenzio e dal lutto portato sulle maglie di una Stella Azzurra molto provata in tutti i suoi protagonisti. E questo la WeCOM-Ortoetruria ed i suoi ragazzi hanno fatto. Una partita difficile, molto combattuta, giocata contro una squadra che ha un roster di valore e che mette sul campo un ottimo basket, ma la qualità dei biancostellati e la voglia e la determinazione con la quale volevano ottenere questo risultato ha fatto la differenza.

Starting five con Meroi, Giannini, Bantsevich, Price e Vigori contro Casuscelli, Buscaroli, Bischetti, Meschini e Rimsa. Partenza scoppiettante degli attacchi delle due squadre con Price da una parte in grande spolvero che risponde alle realizzazioni di Meschini, Bischetti e Casuscelli. Piccolo break dei perugini con Bischetti e Speziali, ma Giannini riavvicina la Stella che chiude il primo quarto sul 18-21. Buscaroli apre la seconda frazione con una tripla e Rimsa allunga ancora dalla carità. Cittadini chiude sotto canestro una bella penetrazione, ma Rath colpisce ancora dall’arco e Rimsa regala il 33-24 ai suoi ancora con una tripla prima che Facciolà dia il massimo vantaggio a Valdiceppo con un 2/2 ai liberi (35-24). La Stella Azzurra sembra in difficoltà, ma ha capacità di
reazione: Bantsevich mette 4 punti di fila a referto e Cittadini riporta sotto Viterbo, Meschini riallunga ma ancora l’esterno bielorusso conclude a canestro due volte per il -4 (33-37) prima che Rimsa con un 1/2 dalla lunetta chiuda metà gara sul 38-33 per la Sicoma.

Primi due punti con Buscaroli a cronometro fermo, imitato da Bantsevich, poi Vigori, tripla di Bischetti da una parte e di Meroi dall’altra ed ancora Bantsevich per il -1 (42-43). Rimsa e Vigori segnano dall’arco ed è ancora una bomba del lungo emiliano a dare il sorpasso alla WeCOM-Ortoetruria. Il numeroso pubblico in tribuna sostiene a gran voce i biancostellati che alzano livello di difesa e pressano con Meroi e Casanova su ogni pallone. Price ed ancora Vigori portano i biancoblu sul +5 (52-47), ma quando l’inerzia sembra del tutto a favore dei locali gli ospiti approfittano di un paio di errori di gestione e con Speziali, Meschini e Buscaroli riescono a riportarsi sul 54-56 alla terza sirena.

Autentica battaglia nell’ultimo quarto, con libero di Manzo e bella giocata di Cittadini, ma Rath ed una tripla di Meschini ridanno il vantaggio (60-59) alla squadra rossoblu. Cittadini e Vigori segnano il sorpasso e Buscaroli impatta con la tripla. Si va avanti punto a punto fino al 75-74 per la Stella a due minuti e mezzo dalla fine. Fanciullo ordina che la squadra pressi a tutto campo e non conceda tiri facili agli avversari. Taurchini realizza un gioco da tre, ma l’incontenibile Rimsa riporta sotto i suoi. Price inventa una magia sotto canestro per il +3, Valdiceppo forza due tiri e sbaglia, a differenza di Giannini che è glaciale dalla carità per il +5 a 30” dalla fine. Gli ospiti tentano l’ultimo assalto, ma senza risultato e Giannini conclude la gara con un bel canestro che decreta la vittoria dei padroni di casa per 85-77, tra l’entusiasmo dei tanti tifosi accorsi anche di mercoledì sera al PalaMalè. Nuova bella prestazione dei biancostellati che hanno dimostrato di essere in crescita e di aver saputo reagire, in una serata emotivamente molto difficile, alle difficoltà create da un’avversaria validissima. Prova positiva di tutto il roster con in bella evidenza Price, Bantsevich e Vigori. Per Valdiceppo, squadra molto ben messa in campo, eccellente gara di Rimsa.

Prossimo appuntamento per i ragazzi di Fanciullo quello di domenica prossima alle ore 18,00 ancora al PalaMalè contro la Carver Roma.

WeCOM-ORTOETRURIA STELLA AZZURRA VT 85: Price 15, Giannini 17, Cittadini 11, Guiducci ne, Comastri ne, Vigori 14, Manzo 1, Bertini ne, Meroi 3, Taurchini 3, Casanova 5, Bantsevich 16. Coach: U. Fanciullo. Ass.te: J. Vitali

SICOMA BASKET VALDICEPPO 77: Rimsa 20, Rosini ne, Bindocci, Bischetti 12, Speziali 4, Buscaroli 16, Meschini 14, Casuscelli 3, Facciolà 2, Berardi, Rath 6, Rimolo ne. Coach: P. Filippetti.

Parziali: 18-21/15-17/23-16/29-23
Rimbalzi: Rimsa 8, Buscaroli, Vigori e Bantsevich 5
Assist: Giannini 6, Meschini 5, Buscaroli, Rath, Cittadini e Manzo 3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vittoria per Ugo Cardoni, la Stella Azzurra si accende in ricordo del suo mentore

ViterboToday è in caricamento