rotate-mobile
Calcio

Viterbese, scherzo di Carnevale all'Avellino: al Partenio-Lombardi finisce 0 - 2

I gialloblù mettono a segno la terza vittoria consecutiva, battendo anche l'Avellino: adesso la salvezza non è più un sogno

Un momento da favola per la Viterbese, che dopo aver toccato il fondo mette a segno la terza vittoria consecutiva. Al “Partenio-Lombardi”, contro l'Avellino, arriva proprio il terzo successo consecutivo della squadra gialloblù, che passa grazie alla doppietta di Marotta nel primo tempo e ricomincia a credere concretamente alla salvezza. La prima rete arriva dopo appena cinque minuti con Marotta ben innescato dentro l’area di rigore e batte Pane con un destro potente. Dieci minuti dopo, la formazione di Lopez trova anche il raddoppio: Mungo viene atterrato in area di rigore e l’arbitro indica il dischetto, dal quale Marotta non sbaglia. L'Avellino prova a spingere per accorciare le distanze ma Bisogno non deve compiere interventi prodigiosi per mantenere la porta inviolata. Al 39' invece Marotta sfiora il tris. Il primo tempo termina 2 a 0 per gli ospiti. Alla ripresa l'Avellino ci prova subito con Russo ma Bisogno respinge bene. Nuova occasione campana al 9' con la difesa gialloblù incerta: la traversa salva sul tentativo di Moretti. Al 34' ancora Avellino con Marconi ma il colpo di testa termina fuori. Dopo cinque minuti di recupero, la Viterbese strappa la vittoria: i gialloblù salgono a quota 24 punti in classifica.

AVELLINO – VITERBESE 0-2

AVELLINO: Pane; Rizzo (33’st Ricciardi), Auriletto, Moretti, Tito (39’st Gambale); Maisto (24’st Matera), Casarini, D’Angelo (24’st Di Gaudio); Russo, Marconi, Trotta (1’st Kanoute).  A disposizione: Pizzella, Mele, Sottini, Garetto, Benedetti, Tounkara, Solaro, Fusco, Perrone. All. Rastelli

VITERBESE: Bisogno; Riggio, Ricci, Monteagudo; Pavlev (1’st Rodio, 18’st Nesta), Mungo (33’st Barillà), Megelaitis, Mastropietro (18’st Mbaye), Devetak; Jallow, Marotta (27’st Polidori). A disposizione: Dekic, Chicarella, Rabiu, Semenzato, D’Uffizi, Aromatario, Ingegneri. All. Lopez

Arbitro: Dario Madonia di Palermo

Assistenti: Marco Lencioni di Lucca e Giuseppe Lipari di Brescia. IV° Niccolò Turrini di Firenze

Reti: 5′ Marotta, 17′ rig. Marotta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbese, scherzo di Carnevale all'Avellino: al Partenio-Lombardi finisce 0 - 2

ViterboToday è in caricamento