rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Calcio

Monterosi Tuscia, colpo esterno: che successo sul campo del Foggia!

La squadra di Menichini si impone in trasferta con le reti di Costantino e Vitali: inutile il gol dei pugliesi nel recupero

Il Monterosi Tuscia strappa tre punti pesanti sul campo del Foggia. Cominciano male i padroni di casa, mentre gli ospiti tengono in mano le redini del gioco, passando spesso dalla velocità degli esterni. La prima rete arriva dopo appena 11 minuti, con una deviazione di Costantino sotto porta, scaltro a metterla dentro. I rossoneri provano a reagire ma trovano la risposta di Forte, non impensierito da grandi occasioni avversarie. Alla ripresa, subito una nuova beffa per i padroni di casa: il gol del raddoppio lo segna Vitali, con una zampata su un cross arrivato dalla sinistra. Nel corso della ripresa l'unico pericolo arriva da Garattoni, che viene però fermato da Forte. Il Monterosi dalla sua ci prova ancora, con Vitali e Di Paolantonio, ma non riesce ad andare in rete per il tris. Nel recupero, Beretta trova il gol che accorcia le distanze ma che non regala ai suoi neppure un punto. Termina infatti 2 a 1 per la squadra di Menichini.

Foggia-Monterosi Tuscia 1-2 

Reti: 11′ Costantino, 46′ Vitali, 94′ Beretta

Foggia (3-5-2): Thiam; Rutjens (50′ Bjarkason), Kontek, Markic; Garattoni, Frigerio (50′ Peralta) , Petermann, Di Noia, Rizzo; Iacoponi (61′ Beretta), Ogunseye. A disp. Raccichini, Nobile, Schenetti, Peralta, Beretta, Agnelli, Bjarkason, Battimelli, Odjer, Capogna. All. Mario Somma

Monterosi Tuscia: (3-5-2): Forte; Mbende (75′ Tolomello), Giordani, Piroli (63′ Tartaglia); Verde (45′ Bittante), Lipani, Parlati, Di Renzo; Vitali, Tonin (68′ Di Paolantonio), Costantino (75′ Della Pietra). A disp. Alia, Santoro, Gasperi, Burgio, Tartaglia, Rossi, Di Francesco, Bittante, Tolomeo, Della Pietra, Di Paolantonio. All. Leonardo Menichini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterosi Tuscia, colpo esterno: che successo sul campo del Foggia!

ViterboToday è in caricamento