rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Calcio

Viterbese, il ds Magoni: "Da gennaio la squadra cambierà volto, Barillà occasione sfumata all'ultimo"

Il direttore sportivo del club gialloblù: "Sono sicuro che ci salveremo, anche se tramite i playout"

Nella conferenza stampa nella quale il presidente Romano ha fatto il punto sul futuro della Viterbese, alla luce del difficile momento del club, ha preso parola anche il direttore sportivo Magoni, che ha spiegato le strategie di mercato della società.

"So che magari questa sera vi aspettavate di trovare un calciatore importante come Barillà che ringrazio per l'attenzione che ha avuto. Non è mai stato nei nostri programmi perché di categoria superiore ma poi si è creata l'opportunità di poter fare una trattativa con lui e l'ho perseguita. Ieri ha avuto la chiamata di una squadra di Serie B, a 34 anni ha l'opportunità di chiudere la carriera in Serie B e chiaro che l'abbia sfruttata. Noi avevamo un piano A che proseguiamo. Questa era un'opportunità, è sfumata all'ultimo ed è un peccato ma abbiamo un progetto in testa. Dobbiamo fare un mercato veloce, di giocatori utili alla squadra che possano mettere la squadra ad un livello superiore. La situazione di classifica non invoglia a venire alla Viterbese. Stiamo lavorando tanto, ci sono già giocatori in chiusura. Chiaramente non posso dire chi sono ma per il 3 gennaio ci saranno già 4-5 innesti. Dal 3 gennaio fino ad Andria, la squadra cambierà volto e avrà più possibilità di competere. Sicuramente abbiamo voglia di ribaltare una situazione difficile. È una situazione riprendibile. Chiaro che dobbiamo fare tutti insieme uno sforzo. Sono sicuro che ci salveremo, anche se tramite i playout. Troveremo le soluzioni per ogni singolo giocatore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbese, il ds Magoni: "Da gennaio la squadra cambierà volto, Barillà occasione sfumata all'ultimo"

ViterboToday è in caricamento