rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

Viterbese, Pesoli alla vigilia del derby: "Bisogna assolutamente fare di più"

Il tecnico gialloblù verso il Monterosi Tuscia: "Dobbiamo fare queste 4 partite il meglio possibile per raccogliere punti"

Tempo di derby per la Viterbese. Il club domani sfiderà il Monterosi Tuscia in uno snodo cruciale per la stagione, per il morale e la classifica. Alla vigilia, mister Pesoli ha parlato così in conferenza stampa.

"La squadra sta bene. Contro la Gelbison ha dato spunti positivi, anche se a tratti. Credo sia opportuno dare continuità a un modulo dove i ragazzi si sentono a loro agio. Andiamo avanti così. Riguardo gli 11 che andranno in campo ho due dubbi, vediamo se stanotte riesco a trovare la soluzione giusta".

"Abbiamo parlato tanto e fatto tanto in campo cercando di perfezionare quello che al momento è il problema. Abbiamo lavorato sul recupero palla, serve un'intrpretazione più cattiva. L'aspetto psicologico è stato chiacchierato. Ieri è arrivato un pilastro, un direttore importantissimo (Magoni, ndr): ieri abbiamo tranquillizzato l'ambiente ma anche alzato l'elettricità e le antenne dei ragazzi. Bisogna assolutamente fare di più, fare queste 4 partite il meglio possibile per raccogliere punti in modo che alla sosta possiamo ragionare diversamente".

"Clima? Riusciamo a fare comunque un buon gioco ma dobbiamo un po' sporcarlo e magari queste condizioni fanno scattare nella testa il fatto di entrare in campo e alzare i tacchetti. Spero che i ragazzi possano recepire questo messaggio".

"Il Monterosi è una squadra brava, organizzata, con un allenatore forte che fa giocare le squadre in maniera ordinata, con due attaccanti che si conoscono bene. Noi abbiamo un reparto difensivo molto forte e vedo nei difensori di ogni squadra una forza, una concentrazione importante. Dobbiamo migliorare su alcuni aspetti come le palle inattive ma sull'uomo e il reparto sono tranquillo".

"Pavlev? Lo apprezzo molto come giocatore e professionista. Nel periodo in cui aveva problemi fisici si è allenato con me in Primavera ed era un pilastro. È eccezionale e disponibile. Un giocatore forte che posso prendere in considerazione. Quando prendo delle scelte dipende da ciò che chiedo ad un giocatore rispetto che ad un altro ma Daniel è nei miei pensieri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbese, Pesoli alla vigilia del derby: "Bisogna assolutamente fare di più"

ViterboToday è in caricamento