rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Calcio

Viterbese, Pesoli: "C'è solo un risultato, voglio una prestazione gagliarda"

Il tecnico alla vigilia della sfida con il Giugliano: "L'abbiamo analizzata al massimo. È una squadra di grande ritmo ed entusiasmo, una squadra che si conosce a memoria. Servirà la migliore prestazione"

Alla vigilia della prima giornata di ritorno tra Viterbese e Giugliano, il tecnico gialloblù Pesoli ha parlato in conferenza stampa:

"Dal mio arrivo abbiamo ottenuto poco rispetto a quello che possono essere i punti che ci occorrono. D'altra parte ho visto una crescita di gioco soprattutto nelle ultime tre partite. Effettivamente sotto quell'aspetto sono soddisfatto. Ovviamente non basta, serve essere magari più belli e pratici rispetto magari a un gioco carino che magari dà poco. Domani ci giochiamo una partita in cui dare la vita. Abbiamo la possibilità chiudere in casa e c'è poco da girarci intorno. C'è un solo risultato e si va a prendere con una prestazione gagliarda, con carattere, da uomini, da giocatori che sanno riconoscere il pericolo".

"Purtroppo il mio trend è stato quello degli infortuni e delle squalifiche. Ho poca scelta rispetto a delle idee. Abbiamo recuperato soltanto Volpicelli che è un giocatore fortissimo su cui conto tanto. Credo che possa essere il valore aggiunto di questa squadra e della categoria. Luca Ricci non si è allenato per un virus interstinale ma stringerà i denti perché è il nostro capitano. Chi scenderà in campo farà di tutto per augurare un buon Natale alla società e ai tifosi".

"Giocatori forti non ne abbiamo, giocatori che hanno tante partite in categoria come questa, e il gol preso domenica è l'emblema. Loro nel momento in cui c'è una minima percezione di pericolo cascano. La partita è stata fatta, è stata giocata bene. Nel momento in cui superiamo quei 10 minuti, l'inerzia può cambiare. Ma parliamo sempre di prestazione carina e 0 punti".

"La cosa che a me fa ben sperare è che gli sguardi dei ragazzi sono di chi percepisce il pericolo e crede in quello che facciamo. Io ci credo tantissimo, anche domani. Sono sicuro che anche domani i ragazzi faranno la prestazione ma ho timore che alla prima difficoltà possano cadere. Se non scatta quella voglia di tenere l'osso in mezzo ai denti è difficile, non va lo staff in campo. Credo a loro di non scoraggiarsi anche davanti all'errore".

"D'Uffizi torna da un'influenza, si è allenato. Ho anche degli under bravi".

"La gara l'ho studiata al massimo, sono maniacale per queste cose. L'abbiamo analizzata al massimo. È una squadra di grande ritmo ed entusiasmo, una squadra che si conosce a memoria. Servirà la migliore prestazione e va affrontata nelle migliori condizioni per fargli male".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbese, Pesoli: "C'è solo un risultato, voglio una prestazione gagliarda"

ViterboToday è in caricamento