Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

La Flaminia cade contro il Poggibonsi: 3 a 1 per i toscani

Si impone la squadra di casa, brava ad andare a segno dopo 34 secondi dal fischio d'inizio e allo stesso tempo a colpire subito ad inizio ripresa. Inutile il gol finale di Celentano

Un ko per la Flaminia Civitacastellana nella sesta giornata di campionato contro il Poggibonsi, che riesce ad imporsi con il risultato di 3 a 1. I giallorossi vanno a segno dopo 34 secondi con Motti e allo stesso modo colpiscono immediatamente ad inizio ripresa, dopo appena 18 secondi, con Riccobono. Due gol immediati, sia nel primo che nel secondo tempo, che complicano di molto il lavoro di Abate. Al 27' della seconda frazione di gara, ci pensa Regoli a chiudere i conti. Al 43' arriva il gol della bandiera di Celentano, inutile ai fini del risultato. Vince 3-1 il Poggibonsi con il Flaminia che resta a 9 punti.

Poggibonsi: Pacini, Rocchetti, Tognetti, Mazzolli (31’st Borri), De Santis, Bonechi, Barbera, Muscas (46’st Gistri), Motti (43’ Bellini), Regoli (38’st Mignani), Riccobono (20’st Camilli). Allenatore: Calderini. A disposizione: Bruni, Morosi, Chiti, Di Paola.

Flaminia Civitacastellana: Dellapina, Pagliari, Lo Curto, Fumanti, Mandorlini (12’st Cruz), Mattia, Garufi, Marchi, Abreu [25’st Sciamanna (40’st Ancillai)], Sabattini (25’st Celentano), Sirbu. Allenatore: Abate. A disposizione: Zappalà, Rizzo, Paun, Simoncini, Padovano.

Marcatori: 1’ Motti (P), 1’st Riccobono (P), 27’st Regoli (P), 43’st Celentano (F)

Arbitro: Ferdinando Emanuel Toro (Catania)

Assistenti: Marco Nasi (Reggio Emilia), Jonas Blondon Nkenkeu Teulem (Parma)

Ammoniti: Riccobono, Garufi, Sciamananna, Camilli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Flaminia cade contro il Poggibonsi: 3 a 1 per i toscani
ViterboToday è in caricamento