Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Viterbese di carattere: Semenzato e D'Uffizi decidono la rimonta!

Contro il Giugliano, la squadra di Pesoli passa in svantaggio dopo appena 2 minuti ma nel secondo tempo ribalta con due gol nel giro di pochi minuti

Nell'ultima gara del 2022, la Viterbese torna a vincere e lo fa al Rocchi, davanti a più di 600 spettatori accorsi per l'ultimo appuntamento dell'anno. La squadra gialloblù ospita il Giugliano, che ha già battuto in Coppa Italia. Con le tante assenze di Marotta, Monteagudo, Nesta, Santoni e Simonelli, mister Pesoli è chiamato ancora una volta a mettere in campo una formazione rimaneggiata. La gara comincia in salita per i Leoni: dopo appena 100 secondi arriva infatti un clamoroso errore di Marenco che permette a Piovaccari di arrivare in porta, siglando il vantaggio dopo appena 2 minuti. Immediata la reazione della Viterbese che al 7' ci prova con Semenzato e qualche minuto dopo con Polidori. Al 12' un'altra clamorosa chance con Volpicelli e poi Mungo sulla ribattuta. Il gol non arriva e il primo tempo finisce così. Nella ripresa la squadra cambia ritmo, proprio come aveva chiesto mister Pesoli alla vigilia. Dopo un salvataggio sulla linea da parte del Giugliano su un tiro di D'Uffizi, si fa vedere ancora avanti il club campano con Piovaccari ma il tiro viene respinto in extremis dalla difesa gialloblù. Al 21' arriva il pari dalla testa di Polidori dopo lo scambio con Semenzato e Volpicelli. I gialloblù non si accontentano e insistono ancora fino al gol di D'Uffizi 9 minuti più tardi. Su angolo di Volpicelli, è proprio dalla testa dell'entrato nel secondo tempo che arriva la rete del 2 a 1. Dopo due mesi, la Viterbese torna a vincere e scavalca l'Andria in classifica.

VITERBESE (4-4-2): Bisogno, Semenzato, Pavlev, Ricci (39’st Riggio), Marenco (20’pt Rodio); Megelaitis, Mbaye, Andreis, Mungo (1’st D’Uffizi); Volpicelli, Polidori. A disp. Chicarella, Fracassini, Di Cairano, Manarelli, Aromatario, Spolverini, Bersaglia, Meola, Cats. All. Medori (Pesoli squalificato)

GIUGLIANO (3-5-2): Sassi; Zullo, Biasiol 834’st Kyeremateng), Poziello C.; Ceparano, Poziello R. (34’st Iglio), Rondinella (12’st Di Dio), Gomez (1’st Oyewale), Gladestony; Salvemini 23’st Nocciolini), Piovaccari. A disp. Viscovo, Rob Coprean, Berman, Felippe, Scanagatta, Aruta, De Francesco, Ghisolfi. All. Di Napoli

ARBITRO: Giorgio Vergaro di Bari (ass. Michele Piatti di Bari e Gilberto Laghezza di Mestre; IV° Valerio Crezzini di Siena).

Reti: 2’ pt Piovaccari, 21’ st Semenzato, 30’ st D’Uffizi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbese di carattere: Semenzato e D'Uffizi decidono la rimonta!
ViterboToday è in caricamento