rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Il Tar rigetta il ricorso della Viterbese contro il Comune di Viterbo per il Rocchi: il comunicato del club

La società: "Libereremo lo stadio Rocchi di tutti i beni di proprietà"

Il tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio ha rigettato il ricorso della Viterbese 1908 contro il Comune di Viterbo che non aveva concesso il nulla-osta al club per giocare al Rocchi nella stagione 2023/2024. La società dovrà inoltre pagare 100.000 euro.

Il comunicato della Viterbese: "Nel prendere atto della decisione del TAR nei prossimi giorni libereremo lo stadio Rocchi di tutti i beni di proprietà del club. Ovviamente tutte le parti impiantistiche che non possono essere asportate rimarranno a patrimonio del Comune di Viterbo e della Regione Lazio. Abbiamo già inviato una pec al Comune di Viterbo per coordinare le attività di rilascio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tar rigetta il ricorso della Viterbese contro il Comune di Viterbo per il Rocchi: il comunicato del club

ViterboToday è in caricamento