rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
IL CAMPIONE VITERBESE

Leonardo Bonucci si ritira dal calcio

Il giocatore originario di Pianoscarano è stato con la Juventus 12 stagioni e ha vinto otto scudetti: "Tornerò da allenatore", aveva promesso lo scorso agosto

Leonardo Bonucci si ritira dal calcio. Ieri, domenica 26 maggio, l'ex difensore, capitano della Juventus e della nazionale, a 37 anni ha disputato la sua ultima partita, in Turchia, con il Fenerbahce. A rendere nota la sua decisione, attraverso i propri canali social, è stato proprio il club turco.

Nato a Viterbo il primo maggio 1987, di Pianoscarano, Bonucci alle 18 ha giocato l'ultima partita della sua lunga carriera dove ha raggiunto numerosi successi. Le gioie più belle le ha vissute con la maglia bianconera con cui ha vinto otto Scudetti, cinque supercoppe italiane e quattro Coppa Italia. Nel 2021 ha vinto da protagonista l'Europeo in una serata indimenticabile, a Wembley, dando un contributo fondamentale all'impresa degli azzurri del ct Roberto Mancini insieme al compagno di squadra e amico Giorgio Chiellini.

La sua era alla Juventus è finita alla fine di agosto dello scorso anno e nel momento dell'addio non sono mancate le polemiche.  Bonucci dopo due stagioni, 355 presenze e 27 reti in serie A, sei presenze e tre reti nelle coppe nazionali, 102 presenze e cinque reti nelle coppe europee, sette presenze e zero reti in Supercoppa italiana, era finito fuori rosa, nonostante un contratto che sarebbe scaduto il 30 giugno 2024. 

Murales dedicata a Leonardo Bonucci - Foto tratta da TusciaLove.it

L'ex capitano aveva inizialmente minacciato di fare causa alla Juventus per danno professionale e di immagine per essere stato messo fuori rosa ed essersi dovuto allenare a parte alla Continassa fino alla sua cessione all'Union Berlino dove ha tracorso i primi sei mesi di questa sua ultima stagione della sua carriera che ha chiuso ieri in Turchia.

A febbraio, però, la Vecchia signora ha reso noto che il contenzioso era superato: "La Juventus Fc, che ha accettato la rinuncia, con definitivo superamento del contenzioso, che avviene senza alcuna conseguenza di carattere patrimoniale. Juventus e Leonardo Bonucci condividono con piena soddisfazione la chiusura di questa vicenda lasciando intatto il percorso ed il rapporto vincente costruito negli anni".

Bonucci ora, dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, può iniziare a coltivare il suo sogno che ha già espresso in alcune recenti interviste. Quello di iniziare la carriera di allenatore per tornare, magari un domani, quando si sarà dimostrato all'altezza, come allenatore alla Juventus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leonardo Bonucci si ritira dal calcio

ViterboToday è in caricamento