rotate-mobile
BASKET

La Stella Azzurra questa sera sul parquet a Perugia contro il Valdiceppo

Fanciullo: “Stasera ci attende una sfida molto dura contro un team che attualmente può definirsi quello più in forma del girone"

Seconda delle quattro partite che la WeCOM-Ortoetruria dovrà affrontare in dieci giorni, quella che stasera i viterbesi giocheranno in trasferta a Perugia contro Valdiceppo. Un tour de force che impegnerà duramente il team della Tuscia in gare tutte giocate lontane dal PalaMalè. Dopo la vittoria sofferta, ma portata a casa con tanta determinazione domenica contro Cagliari, i biancostellati affrontano un roster che vede nell’ex Meschini, in Rimsa, Buscaroli, Rath e Casuscelli le pedine più importanti e pericolose degli umbri, affiancate da giovani assai interessanti.

“Stasera ci attende una sfida molto dura - dichiara coach Fanciullo - contro un team che attualmente può definirsi quello più in forma del girone e che viene da due successi esterni consecutivi contro Esperia e Carver. I ragazzi domenica contro gli isolani hanno disputato un’ottima gara soprattutto in considerazione della ristrettezza delle rotazioni e della precaria situazione fisica di alcuni di loro. Stasera proveremo ad allungare il roster ed a mettere in campo una squadra in condizioni atletiche migliorate, anche se non siamo certamente al meglio. Confido comunque in una prestazione di voglia e carattere come quella di domenica che ci ha permesso di superare un ostacolo temibile come quello rappresentato dal team sardo. Abbiamo tre partite difficilissime tutte lontane dal nostro pubblico e dovremmo cercare di mettere in campo tutto il meglio di noi stessi”.

Contro Valdiceppo convocati Price, Giannini, Cittadini, Comastri, Vigori, Bertini, Meroi, Taurchini, Casanova e Bantsevich.
Palla a due alle 20,30 sotto la direzione di Collura e Bernardo di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Stella Azzurra questa sera sul parquet a Perugia contro il Valdiceppo

ViterboToday è in caricamento