rotate-mobile
BASKET

Stella Azzurra sconfitta per un soffio dal parquet di Isernia

Con questo risultato la Stella Azzurra si colloca al quinto posto della classifica generale del proprio girone ed entra nella fascia Silver dei play-in

Nell’ultima gara della regular season la WeCOM-Ortoetruria esce sconfitta dal parquet di Isernia per 81-85. Partita dal doppio volto che risulta equilibrata nel primo quarto, ma che vede la Stella Azzurra distrarsi nel secondo e subire un passivo di 20-30 che complica le cose ai ragazzi di Fanciullo. Il coach però si fa sentire in maniera molto decisa nell’intervallo ed alla ripresa in campo c’è un’altra WeCOM-Ortoetruria: difesa a tutto campo ed ottime rotazioni di gioco mettono in
difficoltà i locali che subiscono il sorpasso dei viterbesi che con un break di 14-3 si portano sul 71-70 a metà dell’ultima frazione. I residui 5’ sono un punto a punto tra le due formazioni con un paio di strappi degli adriatici ripresi entrambe le volte dai biancostellati che però sbagliano due non difficili conclusioni da sotto permettendo ai padroni di casa di chiudere vittoriosi la gara.

Con questo risultato la Stella Azzurra si colloca al quinto posto della classifica generale del proprio girone ed entra nella fascia Silver dei play-in portandosi in dote un buon bottino di punti nella classifica della fase “ad orologio”. Un risultato eccellente per il team della Tuscia che potrà così giocarsi al meglio le proprie carte in un prosieguo di campionato utile per quello che sarebbe un risultato veramente eccezionale: la conquista di uno dei due posti riservati in questa seconda parte di torneo per l’accesso alle otto finaliste che disputeranno i playoff.

WeCom-Ortoetruria Stella Azzurra VT 79: Price 18, Giannini 16, Cittadini 9, Guiducci, Comastri 3, Manzo ne, Vigori 4, Bertini, Meroi 3, Taurchini 2, Casanova 8, Bantsevich 18. Coach: U. Fanciullo. Ass.te: J. Vitali

New Fortitudo Isernia 85: Diana, Seguenti Monacelli 13, Batalsky 4, Doglio ne, Sbaragli 10, Pali 2, Laffitte 16, Arrighini, Idrissou 14, Bonucci 5, Russo, Raicevic 21. Coach: F. Mollica.

Ass.te:
R. Curzola
Parziali:19-24/20-30/18-13/24-18
Rimbalzi: Bantsevich 7, Cittadini ed Idrissou 6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stella Azzurra sconfitta per un soffio dal parquet di Isernia

ViterboToday è in caricamento