rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
SERIE B

Tuscania volley bello e vincente

La Upc Camaiore si arrende in tre set alla Maury's Com Cavi

La Maury's Com Cavi Tuscania liquida in poco più di un'ora la pratica Upc Camaiore e si prepara nel migliore dei modi ad accogliere sabato prossimo al palazzetto dell'Olivo Toscana Garden Arno per quello che potrebbe essere il match che decide l'intera stagione.

I ragazzi di coach Sansonetti, che pure vengono da una striscia positiva di sette vittorie, nulla possono contro una squadra praticamente impeccabile in ogni fondamentale e che trova nel servizio la sua arma vincente. Un match sicuramente divertente grazie anche ai padroni di casa che non si sono mai arresi e che hanno fatto di tutto per contrastare la capolista.

Al fischio di inizio delle signore arbitro Chiara Conti e Laura Monti, coach Sansonetti schiera Giovannetti palleggiatore e Paoletti opposto, Macrì e Marini in banda, Caproni e Salvadori al centro, libero Baldaccini. Perez Moreno schiera i suoi in formazione tipo con Marrazzo in regia e Buzzelli opposto, Festi e Simoni al centro, Genna e Lucarelli di banda, Rizzi libero.

Tuscania subito in avanti con la ricezione toscana in difficoltà: due gli ace nei primi minuti rispettivamente di Festi e Genna (7/12). Provano a reagire i padroni di casa (12/14) ma prima Buzzelli e poi il solito ace di Genna ristabiliscono le distanze (12/17). Sansonetti prova a scuotere i suoi cambiando la diagonale con Daddio in regia e Pauli per Paoletti. Due ace consecutivi di Buzzelli potrebbero spegnere sul nascere ogni velleità di rimonta dei padroni di casa (14/23) che tuttavia reagiscono (19/24) fino al lungo linea dello stesso capitano bianco azzurro che chiude il primo parziale 19/25.

Secondo set con Tuscania che prova subito la fuga grazie all'ace di Simoni e l'attacco vincente di Lucarelli (4/9). Due errori di misura di Buzzelli consentono a Camaiore di accorciare (10/12). Festi al servizio mette in difficoltà gli avversari, Genna mette a terra il 10/15. Il martello tuscanese al servizio è una vera spina nel fianco dei padroni di casa, ancora due ace nel suo turno di battuta (14/20). Il muro a due su Caproni chiude il set 17/25.

Tuscania ancora in avanti a inizio del terzo parziale, guidata da un super Marrazzo (3/8). Sansonetti ricorre di nuovo al doppio cambio (Daddio per Giovannetti e Pauli per Paoletti) che questa volta produce però i suoi effetti e riporta sotto Camaiore (12/15). La partita si accende con i toscani che per la prima volta riescono a mettere in difficoltà gli ospiti. La loro rincorsa si ferma però sul 21/18 con il muro a due su Marini. L'ennesimo ace di Genna chiude il match sul 20/25.

UPC SDH VOLLEY CAMAIORE - MAURY'S COM CAVI TUSCANIA 0/3
(19/25 - 17/25 - 20/25)
Durata: ‘26, '25, '27
Arbitri: Chiara Conti e Laura Monti

UPC DELTA BEVANDE CAMAIORE: Baldaccini, Paoletti 8, Daddio 2, Fazzi, Macrì 3, Caproni 8, Marini 4, De Muro, Nannini, Giovannetti, Salvadori 5, Pauli 3, Dal Pino, Galimberti. All. Dario Sansonetti

MAURY'S COM CAVI TUSCANIA: Buzzelli (cap) 17, Simoni 10, Genna 15, Festi 5, Lucarelli 6, Facchini, Pieri, Borzacconi, Marrazzo 5, De Angelis, Rizzi (L1), Quadraroli (L2), Rogacien, Stoleru. All. Victor Perez Moreno, 2° All. Francesco Barbanti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuscania volley bello e vincente

ViterboToday è in caricamento