rotate-mobile
LAZIO

ACCADE NEL LAZIO | Aggredisce la madre e devasta casa: "Dammi i soldi per la droga"

Il 22enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, in passato era già stato allontanato da casa per episodi simili

Vuole i soldi dalla madre per comprarsi la droga al rifiuto da parte della donna, il 22enne di Aprilia, l'ha aggredita e poi ha rotto la porta della sua camera e il vetro di una finestra, tanto che la donna ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti e lo hanno fermato. Il giovane pare non essere però nuovo a questo tipo di episodi, infatti il primo provvedimento di allontanamento dalla casa familiare nei suoi confronti è stato adottato quando era ancora minorenne, poi sono seguite altre denunce da parte della madre per episodi analoghi. Questa mattina davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina, Giuseppe Cario, si è svolto l’interrogatorio di convalida nel corso del quale il 22enne ha risposto: “Anche se mi hanno allontanato da casa – ha spiegato – io alla fine tornavo perché non sapevo dove andare e perché mi servivano i soldi per comprare la droga”.

Per sapere come è finita leggi i dettagli su LatinaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ACCADE NEL LAZIO | Aggredisce la madre e devasta casa: "Dammi i soldi per la droga"

ViterboToday è in caricamento