rotate-mobile
IL BLITZ

LAZIO | Blitz del Nas al mercato settimanale: sequestrati 3 quintali di alimenti

I controlli sulla sicurezza alimentare sotto sequestro prodotti ittici e ortofrutticoli. Elevate sanzioni per 8.500 euro

Tre quintali di prodotti alimentari sequestrati dai carabinieri del Nas al mercato settimanale di Latina. Il blitz è scattato insieme al servizio di Prevenzione e Sicurezza negli ambienti di lavoro della Asl di Latina nell'ambito di controlli mirati sulla sicurezza alimentare, finalizzati a garantire un alto livello di protezione ai consumatori riporta LatinaToday. 

Le ispezioni al mercato settimanale del capoluogo, che si svolge ogni martedì, sono stati orientati soprattutto alla verifica del rispetto delle normative igienico-sanitarie, alla provenienza della merce, all'etichettatura e alle modalità di trasporto e conservazioni degli alimenti in vendita sui banchi. Gli accertamenti dei militari del Nucleo antisofisticazione e sanità hanno portato a sequestrare, e di conseguenza ad avviare alla distruzione, oltre 280 chili di alimenti vari, tra prodotti ittici, ortofrutticoli e altro, messi in vendita da cinque attività ma risultati non conformi alla normativa vigente in tema di tracciabilità alimentare. Sono state elevate sanzioni amministrative per violazioni di tipo igienico-sanitario, omessa attuazione delle procedure di autocontrollo e mancata formazione del personale dipendente, per un valore complessivo di 8.500 euro. Analoghe verifiche proseguiranno anche nelle prossime settimane sull’intero territorio di competenza per verificare la genuinità dei prodotti e la tracciabilità della filiera alimentare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LAZIO | Blitz del Nas al mercato settimanale: sequestrati 3 quintali di alimenti

ViterboToday è in caricamento