rotate-mobile
social

Uova pasquali di cioccolato: dove acquistare creazioni artigianali a Viterbo

Una mappa delle pasticcerie e cioccolaterie viterbesi dove acquistare squisiti prodotti artigianali da offrire ai commensali durante il pranzo di Pasqua

Pasqua è l'occasione giusta per concedersi delle dolci coccole gustando dell'ottimo cioccolato. Fondente, al latte, bianco o con granella di nocciole poco importa. Quello che conta è la qualità del prodotto. Proprio per questo motivo molte persone scelgono di rivolgersi alla propria pasticceria di fiducia e richiedere un uovo di cioccolato personalizzato. Negli esercizi del Viterbese si trovano deliziose opere d’arte artigianali tra uova classiche, decorate e addirittura personalizzate.

Ecco dove recarsi a Viterbo se si è alla ricerca di un uovo di cioccolato artigianale.

Fida Piaceri e Sapori - Viterbo Via Francesco Baracca, 13 -·Sito web

Polozzi Pasticceria Gelateria - Piazza della Rocca, 5

Pasticceria Primavera...Caffetteria gelateria - Via Vico Squarano, 81·Sito web

Pasticceria Alba Viterbo - Via Igino Garbini, 100

CioccoTuscia Viterbo - Piazza S. Lorenzo Sito web

L'Antica Latteria -Via della Verità, 25·Sito web

Pasticceria Casantini - Via Cairoli, 27·Sito web

Pasticceria Casantini - Via Monte Bianco, 38·Sito web

Pasticceria Caffetteria Brutti Ma Buoni - Via Luigi Rossi Danielli, 14·Sito web

Pasticceria Garibaldi Viterbo - Via Giuseppe Garibaldi, 24·Sito web

Viterdolce s.r.l. & Bontà della Tuscia - Via dell'Industria, 76 Sito web

Caroscio & Mataloni - strada Sambuchete snc, Str. Cassia Sud, km.77.200 Sito web

Cimina Dolciaria - Capranica·Sito web

Pasticceria Cioccolateria Santori - Castiglione in Teverina VT·Sito web

Uova di cioccolato: le origini dell'usanza

L'usanza delle uova di Pasqua pare traggano origine dall'oriente. I primi a proporle sarebbero stati i persiani che avrebbero decorato a mano le uova per celebrare l'arrivo della primavera. Nel medioevo in Germania invece, sembra che venissero regalati degli ovetti bolliti dipinti con i colori naturali. L'abitudine moderna di mangiare uova di cioccolato a Pasqua ha invece origine nel Settecento, quando il chocolatier francese David Chaillou ha inventato il primo uovo di cioccolato artigianale con crema di cacao. Questa sua invenzione gli fu commissionata del re Luigi XIV, che volle sostituire l'oro con il cioccolato e concedere al suo artigiano il diritto esclusivo di vendere cioccolato nella città di Parigi. L'uovo di cioccolato con sorpresa si deve all'orafo e gioielliere russo Fabergé, che nel 1887 fu incaricato dallo zar Alessandro III di realizzare un uovo di Pasqua sfarzoso da regalare alla zarina. La produzione in serie delle prime uova di cioccolato vuoto fu opera, invece, di un inglese che a fine Ottocento diede il via alla commercializzazione del regalo di Pasqua più dolce e più amato da bambini e adulti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uova pasquali di cioccolato: dove acquistare creazioni artigianali a Viterbo

ViterboToday è in caricamento