rotate-mobile
Cucina

Pizza di patate dolce, leccornia viterbese: la ricetta

Una preparazione antichissima che ancora oggi è tra le più ricercate e richieste da golosi, ristoratori e bongustai

Che sia merenda, colazione o fine pasto poco importa. La pizza di patate dolce con lo zucchero e la cannella è sempre un modo perfetto per concedersi una pausa dallo stress quotidiano. Ricetta tipica della città di Viterbo, questo dolce lievitato è uno dei più apprezzati e richiesti. Ecco come prepararla.

Ingredienti

  • 600 grammi patate gialle lessate e schiacciate
  • 600-650 grammi di farina 0
  • 50 grammi di zucchero per l’impasto
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 50 grammi di cannella in polvere
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 pizzicotto di sale
  • olio di oliva q.b.

Preparazione

Come prima cosa lessate le patate e poi passatele nello schiacciapatate. Lasciatele intiepidire e poi iniziate a impastarle con la farina. Se necessario, affinché la consistenza dell'impasto sia quella giusta, potete aggiungere un altra farina oltre a quella indicata nella dose. Unite poi il lievito di birra sbriciolato e un pizzico di sale. Impastate il tutto e una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo ponetelo in una ciotola capiente dove dovrà rimanere a lievitare fono a che non sarà raddoppiato di volume. Spennellare la teglia con olio di oliva, stendete con le mani unte di olio l’impasto e spolverare con una miscela di zucchero e cannella. Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Una volta estratta dal forno spolverare nuovamente con zucchero e cannella.

Foto di copertina tratta da Cucinato da Marta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizza di patate dolce, leccornia viterbese: la ricetta

ViterboToday è in caricamento