rotate-mobile
Cucina Soriano nel Cimino

Zuppa di ceci e castagne dei Monti Cimini: la ricetta

La preparazione di uno dei piatti invernali più tipici della provincia di Viterbo. Ecco come preparare questo piatto in maniera facile e gustosa

La zuppa di castagne e ceci è una ricetta tipica dei Monti Cimini e delle campagne viterbesi. Generalmente preparata il giorno della Vigilia di Natale, trova origini nella tradizione contadina e in quei luoghi dove abbondavano i castagneti. Un piatto completo capace di riscaldare nelle giornate più fredde e dare il giusto apporto di energia.

Ingredienti

  • 300 grammi di castagne secche
  • 300 grammi di ceci secchi
  • olio extravergine d'oliva
  • 300 grammi di pomodori o passata di pomodoro
  • peperoncino
  • sedano
  • rosmarino
  • pane casareccio
  • aglio
  • sale

Preparazione

Come primo passaggio mettete a bagno i ceci la sera prima in acqua sale. Sbollentate le castagne, sbucciatele e spaccatele a metà. Successivamente, in una pentola, cuocete i ceci insieme a del rosmarino e sedano a pezzetti. Successivamente, prendete un pentola dove fare rosolare dell'aglio e poi aggiungerete i pomodori tagliati a pezzi (o la passata). Aggiungervi le castagne, i ceci cotti e, poco dopo, allungate la minestra con l'acqua di cottura dei ceci avendo cura di aggiungere qualche cucchiaiata di castagne e ceci schiacciati, o passati al passatutto, per rendere il brodo più denso e saporito. A cottura ultimata versare la zuppa sul pane disposto nei vari piatti singoli. Prima di iniziare a mangiare, lasciare riposare per alcuni minuti, a piatto coperto, affinché il pane risulti bagnato al punto giusto.

Foto di copertina tratta da: https://www.lacitta.eu

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zuppa di ceci e castagne dei Monti Cimini: la ricetta

ViterboToday è in caricamento