rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
social

Gita pasquale alla scoperta di... 5 borghi a meno di un'ora da Viterbo da visitare

Una mappa di alcune delle località più suggestive della Tuscia da visitare durante il week end Pasqua e Pasquetta. I consigli

Da sempre il periodo delle vacanze pasquali è considerato il momento perfetto per concedersi una gita fuori porta insieme alla famiglia e agli amici. Ecco allora qualche consiglio su alcuni luoghi a meno di un'ora di distanza da Viterbo per chi vuole rimanere in provincia senza percorrere troppi chilometri e passare lunghe ore in auto.

Fabrica di Roma: una terrazza sul lago di Vico

Fabrica di Roma

Antico paese falisco dista da Viterbo 26 chilometri ed è si trova nelle vicinanze del Lago di Vico. Situato nel versante meridionale dei Monti Cimini, nel cuore della Tuscia, da qui si può ammirare il paesaggio tipico di quest’area dove, a dolci declivi si alternano aree formate da rocce di origine vulcanica. Tra i gioielli architettonici di Fabrica di Roma c'è il castello Farnese. Ristrutturato nel 1539 è posto nella parte più alta del borgo.

Civitella d'Agliano: il borgo degli artisti

Civitella d'Agliano

Situato ai margini dei Monti Volsini dista da Viterbo 30 chilometri e si trova al centro di una delle zone a più alta vocazione vitivinicola. Da qui passa la Strada del Vino della Teverina, itinerario enogastronomico volto a valorizzare prodotti e piatti tipici. Un luogo suggestivo particolarmente apprezzato da numerosi artisti. In estate infatti, vengono organizzati per le vie del centro storico corsi d’arte a cui partecipano scultori, pittori, scrittori provenienti da città e paesi d’Italia e d’Europa.

Montefiascone: il belvedere della Tuscia

Montefiascone-2

Il borgo si trova nella parte sudorientale della caldera dei Monti Volsini a quasi 600 metri di altezza, risultando il comune capoluogo più alto della provincia di Viterbo. Considerato da molti come il "belvedere della Tuscia", offre l'opportunità ai visitatori di godere di panorami mozzafiato e scorci urbani caratteristici. Dalle sue alture è possibile ammirare buona parte del Lago di Bolsena.

Vallerano: tra medioevo e castagne

Vallerano

Il borgo medievale è situato nel versante sud del monte Cimino a 390 metri sul livello del mare. Famoso anche oltre i confini provinciali per la sua ricca produzione di castagne, Vallerano è il luogo ideale per chi ama ammirare mura e torrioni medievali, vicoli e archetti pittoreschi. Appena fuori dal paese, a circa un chilometro, in località Pantaniccio si trova la Grotta di San Salvatore, una cappella dell’alto Medioevo che conserva un altare scavato nella pietra viva.

Graffignano: il borgo tra le colline dell'Alto Lazio

Graffignano

Situato vicino al confine umbro, il piccolo borgo di Graffignano è sicuramente uno dei centri tipici dell’Alto Lazio. Sovrastato dal Castello Baglioni il centro si trova immerso nel verde circondato da un paesaggio agreste vicino al fiume Tevere . Dista da Viterbo poco più di 31 chilometri e circa 30 dal Lago di Bolsena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gita pasquale alla scoperta di... 5 borghi a meno di un'ora da Viterbo da visitare

ViterboToday è in caricamento