rotate-mobile
Calcio

Monterosi, compiuta l'impresa: è salvezza diretta! Ma occhio alla Viterbese

La formazione di Menichini, complici i risultati delle avversarie, si salvano direttamente senza passare dai playout: occhio però ai "cugini"

Il Monterosi Tuscia nella storia. Alla formazione di Menichini riesce l'impresa allo stadio Partenio-Adriano Lombardi e conquista la vittoria che vale la matematica salvezza nell'ultima gara di campionato, la trentottesima di Serie C, Girone C. Un risultato straordinario, nonostante una partenza forte da parte dell'Avellino, che non riesce a concretizzare due occasioni da gol. Al 25' la chance più importante per Sottini con Forte che compie un autentico miracolo. Nel secondo tempo, al primo minuto, passa in vantaggio proprio la formazione ospite: Costantino, con una zampata da bomber, riesce a spingerla in rete. Al 65' l'attaccante si ripete: da posizione defilata tenta il tiro che finisce in porta, sul primo palo. Nel finale Forte compie un altro miracolo sulla punizione di Casarini. Complice la vittoria del Latina sulla Fidelis Andria e lo 0 a 0 tra Taranto e Messina, il Monterosi è salvo, ma deve attendere l'esito del ricorso della Viterbese per i due punti tolti: nel caso in cui venga accolto, infatti, si andrebbe ai playout e a sfidarsi sarebbero proprio le due formazioni della Tuscia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monterosi, compiuta l'impresa: è salvezza diretta! Ma occhio alla Viterbese

ViterboToday è in caricamento