rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Calcio

Viterbese, Filippi dopo il Potenza: "Sono rammaricato, faccio mea culpa"

Il tecnico gialloblù dopo il 3-3: "Eravamo sul doppio vantaggio, abbiamo avuto un calo di attenzione ma a me la squadra è piaciuta"

Un pareggio beffa per la Viterbese contro il Potenza. La squadra ospite al Rocchi ha trovato il 3 a 3 all'89'. Filippi, dopo il match, ha parlato così.

"Eravamo sul doppio vantaggio e abbiamo avuto anche altre occasioni. Abbiamo avuto un calo di attenzione, ma la squadra a me è piaciuta. Sul 3 a 1 non avevo presentimento di non poter vincere. Sono rammaricato. Il cambio di Marotta? Con il doppio esterno andavo ad arginare i problemi. Non vedo che siamo arretrati nel secondo tempo. La Viterbese non è arretrata al contrario di mercoledì che ci siamo schiacciati dietro. Non ci siamo abbassati, è l'avversario che ti porta a scappare. Mea culpa sul doppio vantaggio, queste disattenzioni non ce le possiamo permettere. Dobbiamo rivedere qualcosa ed essere più attenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viterbese, Filippi dopo il Potenza: "Sono rammaricato, faccio mea culpa"

ViterboToday è in caricamento