rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Volley Tuscania

Pallavolo, Maury's Com Cavi strepitosa: vince e conquista il primo posto

La squadra di Tuscania supera Castelfranco e la affianca in vetta alla classifica del girone F della serie B

Una strepitosa Maury's Com Cavi Tuscania supera 3 - 1 ToscanaGarden Arno Castelfranco e la affianca in vetta alla classifica del girone F della serie B. Una vera e propria impresa quella compiuta da capitan Buzzelli, davvero incontenibile con i suoi 29 punti messi a segno, e compagni che d'un sol colpo fanno perdere ai toscani l'imbattibilità e, quello che più conta, si impongono come squadra da battere nonché favorita del girone.

Al fischio di inizio dei signori Luigi Peccia e Davide Coppola, Mattioli schiera i suoi con Berberi in regia e Da Prato opposto, Nicotra e Aliberti di banda, Testagrossa e Simoni al centro, Taliani libero. Perez Moreno risponde con Marrazzo al palleggio con Buzzelli opposto, Festi e Simoni al centro, Genna e Lucarelli di banda, Rizzi libero.

Si parte con le due squadre a sfidarsi dai nove metri: all'ace con l'aiuto del nastro di Testagrossa (6/4) risponde Lucarelli (7/7) e poi Nicotra (9/7). I padroni di casa provano a scappare ancora grazie anche a due ace di Aliberti (14/10). Reazione Tuscania: Buzzelli dai nove metri è una vera spina nel fianco della ricezione toscana così gli ospiti si producono in un parziale di 5/0 e si portano in vantaggio (15/16). Ancora Arno: l'ace di Nicotra riporta avanti i suoi 19/17. Sempre un ace, quello di Genna, per il 21/22. È ancora Nicotra dai nove metri a imperversare 23/21. Il muro su Buzzelli chiude il parziale 25/23.

Partono forte i padroni di casa nella seconda frazione (6/4). Due muri consecutivi su Da Prato e Tuscania si porta sul 6/9. Il solito Buzzelli dai nove metri mette in crisi la ricezione avversaria: 8/14 e massimo vantaggio ospiti. Immediata risposta di Castelfranco che con un parziale di 5/0, grazie a due ace di Nicotra, accorcia 13/14. Tuscania trova di nuovo l'allungo grazie anche a errori dei toscani dai nove metri. L'attacco fuori misura di Simoni assegna il set ai laziali 21/23.

Terzo parziale all'insegna dell'equilibrio con Tuscania un po' troppo fallosa dai nove metri. Il set si sblocca nelle fasi finali con capitan Buzzelli sugli scudi e Tuscania che, dopo aver inseguito per l'intera frazione, con un parziale di 4 a zero si porta sul 21/23. Il solito Buzzelli chiude i conti 23/25.

Quarto set con ToscanaGarden Arno che sorprende gli avversari e trova subito il break 6/2. Tuscania recupera fino a portarsi sull'11/10 grazie a un ace e a un primo tempo vincente di Roberto Festi. Si prosegue punto a punto con gli ospiti sempre avanti. La svolta decisiva nella parte finale con Da Prato che si fa murare per due volte e regala a Tuscania ben quattro palle match. Il primo tempo vincente di Simoni chiude l'incontro 21/25.

TOSCANAGARDEN ARNO CASTELFRANCO - MAURY'S COM CAVI TUSCANIA 1/3 (25/23 - 21/25 - 23/25 - 21/25)

Durata: ‘30, ‘34, ‘32, ‘27
Arbitri: Luigi Peccia e Davide Coppola

TOSCANAGARDEN ARNO CASTELFRANCO: Berberi 4, Da Prato 17, Croce, Stagnari, Samminiatesi 3, Taliani, Crescini, Parentini, Testagrossa 11, Galoppini, Ciappelli, Nicotra 17, Aliberti 5, Simoni 7. All. Mattioli.

MAURY'S COM CAVI TUSCANIA: Buzzelli (cap) 29, Simoni 10, Genna 9, Festi 10, Lucarelli 9, Facchini, Pieri, Borzacconi, Marrazzo 4, De Angelis, Rizzi (L1), Quadraroli (L2), Rogacien. All. Victor Perez Moreno, 2° All. Francesco Barbanti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, Maury's Com Cavi strepitosa: vince e conquista il primo posto

ViterboToday è in caricamento